Sei all'interno di >> GiroBlog | Schizzi & Ghiribizzi |

S&G n. 153

Da VLS1929. Finalmente le viti...

di Franco Novembrini - mercoledì 16 febbraio 2022 - 1643 letture

A seguito dei pezzi che scrivo su i lavori iniziati e non conclusi o fatti alla meo peggio un lettore mi ha fatto notare, ma non so se crederci o no, che i giochi per bambini del parco della Ghiringhella non erano funzionanti in quanto mancavano delle viti. Ora sembra che grazie alle rimostranze di alcuni cittadini le viti sono arrivate e i giochi funzionano. Questo lettore sosteneva che la ditta che li aveva impiantati non aveva messo alcune viti, ma io non ci credo, e dunque questa doveva provvedere. Il problema è che tale ditta ha sede nel Veneto e la cosa sarebbe stata piuttosto costosa visto anche che si era aggiudicata la commessa spuntando il prezzo più basso. Se vera, ma io non ci credo, la cosa sarebbe veramente curiosa in quanto dimostrerebbe che ogni impianto dovrebbe essere garantito e controllato a fine lavoro.

A proposito di controlli debbo segnalare nuovamente che su alcuni lavori di ristrutturazione sia di palazzi o ditte sarebbe bene intensificare i controlli specialmente per quelle situazione nelle quali potrebbero comparire scorie pericolose fra le quali l’amianto, ma non solo. Basterebbe ricordarsi che l’amianto veniva usato massicciamente fino a metà degli anni 80 del secolo scorso.

Nelle scorse settimane, anche per mancanza di piogge e le forti ventolatehanno prodotto intorno a dei cantieri all’aperto grandi nuvole di polveri che certo non erano salutari anche se non vi fossero materiali pericolosi. Ricordo inoltre che i danni dell’amianto sono poi difficilmente attribuibili a qualche situazione in quanto si manifestano dopo anni.

In queste settimane tiene banco con relativi articoli e foto l proposta del sindaco di fare della stazione di VLS1929 iniziando dall’uso della tessera sanitarie per i residenti per accedere al deposito di bicilette, credo che la cosa sarà alla ribalta delle cronache per qualche mese ancora.

Gli operai dello stabilimento della Rovagnati sono in agitazione da mesi perché la direzione vuole esternalizzare alcune lavorazioni. Io sono dalla parte dei dipendenti e per la buona riuscita delle loro rivendicazioni. Se magari qualcuno della Giunta si volesse andare a fare una foto insieme a loro non sarebbe disdicevole.


- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Versione per la stampa Versione per la stampa
Ricerca
Inserisci la parole da cercare e premi invio

:.: Articoli di questo autore
:.: Articoli di questa rubrica