Sei all'interno di >> GiroBlog | Quisquilie & pinzellacchere |

Q&P n. 203 - Aridateci Scilipoti e Razzi

Mai avrei pensato seriamente di preferire Razzi e Scilipoti a certi piagnoni che piangono miseria e pretendono un vitalizio.

di Franco Novembrini - martedì 8 agosto 2023 - 731 letture

Sulla scia della pletora di miseri percettori di un lauto vitalizio si sono accodati alcuni ex segretari del PCI e sigle seguenti fino ai DS che definire richieste indecenti mi pare poco. L’apripista è stato Fassino che ha sventolato il cedolino dello stipendio di circa 5.000 euro mensili omettendo di mostrare quanto effettivamente incassa in totale cioè circa 17.000 euro mensili ed in più viaggi gratis su autostrade, treni ed aerei, spese telefoniche ed aggiungerei anche biglietti gratis per partite di calcio e manifestazioni varie. Alle sue richieste si sono accodati Achille Occhetto, Mario Capanna ed altri.

Ora tutti questi personaggi sono per me più sgradevoli di Scilipoti e Razzi in quanto questi ultimi si sono sempre dichiarati disposti ad ogni cambio di casacca pur di raggiungere il traguardo delle due legislature che avrebbe loro fornito il vitalizia. Di Occhetto e Fassino debbo rilevare che ambedue sono sposati con due onorevoli e quindi l’introito familiare si avvicina ai 34.000 euro. Molti famiglie italiane non riescono a guadagnare in un anno ciò che loro prendono, si proprio prendono, in un mese e non gli basta. Poi ci sono quelli che pur non essendo coniugati fra parlamentari non mi pare che mogli, i figli o nipoti siano disoccupati ed iscritti alle relative liste.

Il posto in un ente pubblico, una banca, una società pubblica-privata, una provincia, una università suvvia la trovano. A questo punto se il deputato o senatore si trova in difficoltà può sempre far ricorso alla Caritas od al Pane quotidiano, ovviamente senza fare le desolanti file che di anno in anno si allungano in quanto, per risparmiare, è stato tolto il reddito di cittadinanza a circa 180 mila famiglie di fancazzisti-divanisti e capirete che a molti affezionati alle poltrone tanto da avere il sospetto che ci siano imbullonati non va proprio giù, perché come scrive Orwell nella Fattoria degli animali gli stessi sono tutti uguali solo che alcuni sono più uguali degli altri.


- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -