Sei all'interno di >> :.: Culture | Cinema - Visioni |

"The Wedding Date": Una commedia matrimoniale condita di parenti, serpenti e fidanzati a noleggio!

Il passaggio dal piccolo al grande schermo anche per i divi della televisione USA è costellata di ostacoli e passi falsi: adesso a provarci è la “star” della serie televisiva “Will & Grace” Debra Messing

di calogero - mercoledì 4 maggio 2005 - 9970 letture

Ci stanno provando “disperatamente” attrici come Jennifer Aniston, Lisa Kudrow (entrambe reduci del cast di “Friends”), Calista Flockhart (“Ally McBeal”), Jennifer Garner (“Alias”)! Ad altri - vedasi il “caso” di Gorge Clooney (“E.R.”) - l’impresa è riuscita alla perfezione.

Ma il passaggio dal piccolo al grande schermo anche per i divi della televisione USA è costellata di ostacoli e passi falsi: adesso a provarci è la “star” della serie televisiva “Will & Grace” Debra Messing, finalmente protagonista assoluta sul grande schermo nel film “The Wedding Date” dopo diverse (e ambiziose) comparsate in altre pellicole come “Adesso arriva Polly”, “Hollywood Ending”, “Il profumo del mosto selvatico”.

E come da copione la scelta cade su una classica commedia romantica prevedibile dall’inizio alla fine e che nulla toglie (o aggiunge) alla carriera dell’attrice amata dal pubblico e dalla critica televisiva.

La storia d’amore tra Kat Ellis - che cerca di riconquistare il suo ex, testimone delle nozze della sorella - ed il gigolò rubacuori Nick Mercer (la bella statuina Dermot Mulroney) - affitato per far ingelosire il suo ex fidanzato - scivola via scorrevolmente senza particolari guizzi lasciando nell’anonimato la regia di Clare Kilner e nello spettatore la voglia di ritrovare immediatamente la sua beniamina “Grace” nei panni dell’amica del cuore del gay Will!


- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -