I professionisti della menzogna

La bugia, l’ipocrisia, la doppiezza, non pagano più.
di Antonio Carollo - lunedì 6 febbraio 2012 - 1184 letture

Quel che colpisce del disastro della neve a Roma, oltre all’impreparazione e al’inettitudine dell’Amministrazione comunale, è la comparsa puntuale dell’antico giuoco italico dello scarica barile e del cambiamento delle carte in tavola, insieme alla negazione sfaccia dell’evidenza. Alemanno ne è il degno campione. Patetico aiutante di campo Angelino Alfano. Il politico italiano è duro di comprendonio, non ha capito che la bugia, l’ipocrisia, la doppiezza, non pagano più. L’opinione pubblica per fortuna s’è svegliata. Ha spazzato via la montagna di montature organizzate e ostentate dalla gaglioffaggine berlusconiana, non sopporta più che la si prenda platealmente in giro; la gente vuole in ogni caso la verità. I professionisti della menzogna a casa! IL mondo politico anglo-sassone l’ha capito con più di vent’anni di anticipo rispetto a noi. Il politicantume italiano ancora no.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -