Sei all'interno di >> GiroBlog | Vento mare pioggia |

Il grande mistero

di enza - giovedì 25 ottobre 2007 - 2823 letture

Dove andrai anima mia
quando si sarà spenta
questa breve luce?
potrai ammirare i verdi pascoli,
sentire il vento che fresco
ti accarezza la guancia,
guardare le maree e il sole
splendere sui prati
dopo la pioggia?
Che ne sarà di te sperduta
nel grande mistero?
Ti troverai trasfigurata
in un mondo di luce, sereno
o inghiottita dal buio, nel NULLA
infinito?
Il nulla, il grande mistero...
Vagherai triste nello spazio
sidereo, cercando in chi
ti fu compagno in vita
affetti che non sono più.
Sarai come un fiore che spento
ha perso il suo profumo
lasciandosi dietro solo una scia,
il ricordo di un pallido profumo, poi
più niente,niente di niente.
Del tuo viso un tempo forte ed intelligente
viso un tempo delicato e sorridente
di quelle forme e movenze che danzano
rimarrà solo uno schizzo a matita
sbiadito dal tempo, allontanato dal dolore.
Eppure chi ti amò in vita non riuscirà
a dirti definitivamente addio.
 


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -