Sei all'interno di >> :.: Rubriche | Sportivamente |

Calciomercato: ovvero IJM... è solo roba loro

"Arrivi alla pagina piu’ importante di questo periodo, ovvero quella relativa al calciomercato; e pensi... C’e chi si è fatto una barca di soldi ideando il logo della margherita".
di Antonello Consiglio - mercoledì 27 luglio 2005 - 8281 letture

Domenica afosa di Luglio - acquisti il solito quotidiano sportivo - ti rilassi leggendolo (ma neanche tanto, dato che scorri la pagina dedicata all’ennesimo sfortunato ragazzo - stavolta di Catania - rimasto ucciso dall’ennesima guerra di merda) - le prime amichevoli estive - i primi incontri ufficiali da qualificazioni alle coppe europee - ed arrivi alla pagina piu’ importante di questo periodo, ovvero quella relativa al calciomercato; e pensi... C’e chi si è fatto una barca di soldi ideando il logo della margherita.

Io propongo sulle t-shirt l’acronimo IJM.

Si, perchè ormai esistono solo loro. - E vediamo il perchè:

a) La nostra capitale è rappresentata da una squadra (Lazio) che si vede (bontà sua) dilazionato un imponente debito milionario con l’Erario per una ventina d’anni; una squadra (Roma) impossibilitata ad effettuare tesseramenti in attesa di sentenza da parte della giustizia sportiva (e non solo).

b) A Genova non sanno (sponda rossoblu) se ridere o piangere perchè il Presidente (Enrico Preziosi) del più antico club calcistico d’Italia risulta essere sotto inchiesta per un potenziale illecito sportivo (almeno a detta dei giudici che hanno indagato sul caso), e si rischia addirittura la retrocessione in B; per ciò che riguarda la Sampdoria è la stessa storia dell’anno precedente: ovvero mercato anonimo.

c) Il pericolo di una retrocessione in B può anche coinvolgere il mitico Toro granata (anche loro sono in mezzo ai debiti).

d) Bologna la trovi in serie B. Napoli ancora peggio.

e) A Palermo Zamparini ridimensiona un pò il tutto affidandosi a giovani di belle speranze (od almeno cosi sperano i rosanero); anche se forse Makinwa potrebbe far dimenticare Toni.

f) Il miracolo Messina si ritrova anch’esso a far i conti sempre con quel dannato Erario (però il Presidente Franza assicura di poter risolvere il tutto e far rivedere i giallorossi ancora in A), però il mercato latita (hanno preso il solo Sculli......).

g) Cagliari - Lecce - Reggina - Chievo - Livorno - Siena - Parma - il neo promosso Empoli (giocatori di 2^ fascia - prestiti - scambi - i soliti giovanotti di belle speranze....alla fine sai che lotteranno per non retrocedere a meno di clamorose sorprese).

h) Ad Udine mi sento di lodare una certa competenza calcistica, perchè pur senza disporre di grandissimi capitali si riescono a centrare risultati di una certa importanza (vedi Coppe Europee) puntando su dei veri talenti scoperti in giro per il mondo (su tutti mi soffermo sul capitano - l’argentino Sensini- che a 40 anni fa ancora il papà in mezzo alla difesa.)

i) La Fiorentina è un caso a parte:unico esempio al mondo di triplo salto mortale carpiato avvitato la supercazzola prematurata con scappellamento a destra (ah! il grande Tognazzi) - ovvero dal fallimento Cecchi Gori alla SERIE A in un paio di stagioni circa...

- In Bianconero trovi Trezeguet - Thuram - Vieira - Zebina -Pires( forse) Del Pierò - Zambrottà - Capellò...
- In rossonero c’e Gilardino che è più bello di Costantino...
- In nerazzurro addirittura l’Imperatore ADRIANO (però Moratti sistemala una volta per tutte quella difesa). Ho terminato le lettere dell’alfabeto (pardon se ho dimenticato di citare qualcuno).

Vado a comprarmi una t-shirt IJM.


Rispondere all'articolo - Ci sono 7 contributi al forum. - Policy sui Forum -
> Calciomercato: ovvero IJM... è solo roba loro
27 luglio 2005, di : Ivan Carozzi

Ciao Antonello, complimenti per l’articolo! Mi spiegheresti chè cos’è questa cosa del logo della Margherita? E cosa significa IJM? Grazie, Ivan Carozzi.
    > Risposta ad Ivan Carozzi
    29 luglio 2005, di : Antonello Consiglio

    Caro Ivan sono io a ringraziarti, dapprima per aver letto il mio articolo ed ancor più per i complimenti. (Troppo buono!) Per ciò che riguarda l’acronimo IJM: le lettere corrispondono ovviamente alle 2 squadre milanesi ed ai bianconeri; mi sono limitato a posizionarle in ordine alfabetico.

    Comunque la mia era solo una provocazione allo strapotere delle suddette. Infatti per ciò che riguarda il logo della margherita mi riferivo al marchio di linea casual "GURU" (d’altronde il Sig. Matteo Cambi (l’ideatore) ha usufruito di un testimonial (fra gli altri) quale Christian Vieri. Quindi nessun riferimento politico. Grazie ancora e spero di risentirti in un prossimo articolo. Una Buona estate Ivan.

> Calciomercato: ovvero IJM... è solo roba loro
27 luglio 2005

IJM??? Potrebbe essere anche JIM o MIJ o MJI. Alla fine sono sempre loro INTER JUVENTUS MILAN
> Calciomercato: ovvero IJM... è solo roba loro
27 luglio 2005, di : Piero

3.000 persone per le strade dissestate di una città dissestata, governata da una Giunta dissestata. Tutti a gridare contro una "ingiustizia" ai danni del diritto al "tifoso". Messina e le sue contraddizioni: ai tempi dei Romani, il popolo riempiva gli spalti dell’Olimpico per scaricare l’adrenalina accumulata contro i soprusi dell’Imperatore; oggi i messinesi vanno al San Filippo. Ma questa è una città dove uno su due non lavora e l’altra metà lo fa in nero, a meno che non sei dipendente della "pubblica" amministrazione o ti chiami...Franza!
    > speriamo bene
    5 agosto 2005, di : bronky

    E’ vero Piero, almeno stavolta la città è stata unita... mi piacerebbe vedere tutta questa gente in piazza più spesso per lottare contro i nostri politici, i nostri datori di lavoro, contro i tir in città, contro tutte le infiltrazioni mafiose, contro i commissariamenti. Vediamo già da domani quanti saremo per manifestare contro questo maledetto ponte
> Calciomercato: ovvero IJM... è solo roba loro
27 luglio 2005

Ti consiglierei di guardare meglio il giornale, la rosa della Sampdoria non è per nulla quella dell’anno scorso, il solo fatto che abbia una gestione oculata (a differenza di altre squadre che possono sempre contare su un bel decreto spalmadebiti)non significa che il suo mercato sia Anonimo come tu lo hai definito. Anzi proprio l’esempio Sampdoria e Udinese sono a mio parere l’unica arma contro lo strapotere delle grandi quindi propongo una maglietta con il logo SAMUD per non fare altra pubblicità alle padrone di questo calcio malato
    > Risposta all’amico doriano
    29 luglio 2005, di : Antonello Consiglio

    Caro amico grazie per aver lasciato il tuo pensiero sul mio articolo.

    Da ciò che scrivi comunque, sembri essere d’accordo con me tranne che per la considerazione nei confronti dei blucerchiati.

    Vedi, concordo sulla gestione oculata dei doriani, però da un signor Garrone che raffina l’oro nero (fra le altre attività) mi aspetteri qualcosina in più che i prestiti (o le comproprietà) dei vari Dalla Bona o Borriello (e l’anno precedente Kutuzov) dal Milan; od ancora un difensore di maggior grido che non sia Sala; od ancora un centrocampista straniero di maggior peso quale non è Edusei. E poi la panchina mi sembra un pò limitata. Esalto invece l’acquisto di Zauli (ormai 34enne ma uno dei migliori nel suo ruolo - Il Palermo ha fatto male a non confermarlo).

    Comunque auguro ai doriani di ripetere quanto meno il torneo trascorso (Certo che i tempi di Vialli e Mancini sono un po’ lontani).

    Saluti

> Calciomercato: ovvero IJM... è solo roba loro
30 luglio 2005, di : Sandro Simone |||||| Sito Web: Sull’Inter

Premesso che tra i tanti miei difetti c’è anche quello di essere interista, mi chiedo se si può davvero parlare di IJM o solo di JM. L’Inter di Moratti ha sicuramente un budget al livello di quello di Juve e Milan, ma la sua "potenza politica" non è paragonabile, forse la differenza più che Sheva, Trezeguet e Adriano la fanno Galliani, Moggi/Giraudo e il nostro Branca... è lì che dobbiamo crescere se vogliamo vincere qualcosa.

Comunque complimenti per l’articolo, speriamo di risentirci a campionato iniziato.

PS: La sistema la difesa Moratti, la sistema...

    > Saluti all’amico interista
    5 agosto 2005, di : Antonello Consiglio

    Ciao Sandro, naturalmente grazie anche a te. Sono d’accordo con ciò che hai scritto. Non sono interista, ma auguro alla tua squadra di vincere il prossimo torneo. Naturalmente avremo modo di risentirci. Una buona estate.
> Calciomercato: ovvero IJM... è solo roba loro
30 luglio 2005, di : Giuvanni da Catania

Non per fare l’antipatico sconsaioco ma quest’articolo è totalmente inutile. Di conseguenza anche il mio commento. Ciao
> Calciomercato: ovvero IJM... è solo roba loro
9 agosto 2005, di : cuore viola

guarda di non rompere la minchia con la Fiorentina, che è l’unica che abbia pagato davvero, e più di quanto avrebbe dovuto, in confronto ai ladri matricolati, ai banditi, ai ruffiani del potere e ai servi di palazzo che girano nel calcio oggi. perché questo paese di merda salva le lazie, i parmi e le rome, che dovevano invece scomparire, fatti salvi i parametri usati con la Fiorentina? il ripescaggio in B (la C2 l’abbiamo vinta da soli, e non avremmo sudato, credo, a vincere anche la C1) èstato semplicemente un atto dovuto: se si fanno i paragoni con i regali fatti a quest’altro merdaio, alla fiorentina avrebbero dovuto cucire lo scudetto sulla maglia, altro che salti mortali della supercazzola... e si dice "brematurata", per tua informazione... quanto ai Della Valle, sciacquatevi la bocca con acido muriatico prima di parlare della sola gente pulita che naviga nel calcio italiano, e forse non solo, o vogliamo tutti prendere lezioni da mr berlusca e da mr abrahmovic?
    > Risposta all’amico viola
    12 agosto 2005

    Caro amico gigliato se basta così poco per scaldarti! Guarda che non è la Fiorentina in discussione, bensì la modalità (mai visto prima niente di simile) attuata dagli organi federali che non sanno più cosa stanno facendo. (Tra l’altro 2 parole sull’attuale situazione in sede federcalcio e CONI le scriveremo). Personalmente auguro alla tua squadra di far sentire il fiato sul collo alle 3 di cui sopra - anche in virtù d’essere l’unica squadra ad operare sostanziosamente sul mercato dopo le 2 milanesi e la Juve - ottimi gli acquisti di Bojinov, Toni, Pazzini, Frey, Jorgensen. Adesso tocca a Mr Prandelli. Sono d’accordo con te sul fatto che probabilmente i viola avrebbero tranquillamente vinto sul campo anche il torneo di C1(squadra già ben attrezzata e con qualche rinforzo si sarebbe tornati in B). - tra le altre cose a testimonianza del fatto che la Fiorentina non mi sia antipatica (come nessun altra squadra) affermo tranquillamente che, a memoria ed a personalissimo parere del sottoscritto, i viola di Eriksson sono stati tra i migliori a produrre del buon calcio negli ultimi 15 - 20 anni. Ti ringrazio per avermi fatto notare l’errore sulla citazione di Tognazzi ma vedi, il punto è che quella serie B è stata davvero Prematura -ta. Un appunto:il Presidente Della Valle, ci mancherebbe, sarà tra le persone più corrette ed oneste in assoluto, ma quando parli dell’acido,sarai d’accordo con me, lo dovremmo utilizzare un po’ tutti quando citiamo esclusivamente ed unicamente gente come Giovanni Falcone - Paolo Borsellino & Co. Saluti