Sei all'interno di >> GiroBlog | Spazio precario |

VIOLET ROUET, VIOLATA DALL’ITALIA, ABBANDONATA DALLA FRANCIA

di Letizia Tassinari - venerdì 5 settembre 2008 - 2869 letture

Pubblico integralemente l’ultimo accorato appello di una amica di Violet Rouet,

Anche io, Letizia, come tanti altri, ho conosciuto Violet nel mondo web. Violet non è un “fumetto”, è una persona come noi, i cui diritti sono stati calpestati. Una donna che soffre, e che è all’estremo delle sue forze. Aiutamola, nel nostro piccolo…si puo’ ancora fare molto.

Letizia Tassinari

“Cari amici,

vi invito a leggere la storia di questa donna Violet Rouet, una donna che ho conosciuto nel web tramite Fainotiziaradicale e che non mi sento di ignorare. Approfondite e fate girare questa notizia:

IERI: cittadina francese quarantacinquenne, arrivata in Sicilia nel 91, con un offerta di lavoro che doveva durare due anni.Mai pensato di restare in Italia.

Aveva una casa di proprietà , un lavoro autonomo nel settore arte come libera professionista, con buoni guadagni.

ORA: da 15 anni in condizione di schiavitù o servitù , obbligata a sottostare all’ illegalità lavorativa e non.

Lei vuole morire… Ha pochi giorni - E’ stremata. E’ in una situazione di emergenza definitiva.

“CONTINUA“

IL SUO BLOG

LA PETIZIONE PER VIOLET

‘Violata dall’Italia, abbandonata dalla Francia

“Chiedo semplicemente le condizione minime per una esistenza libera e dignitosa” dice F. C. V. V., cittadina francese residente a Catania. “Credo di essere l’unica cittadina francese all’estero che la Francia ha deliberatamente deciso di abbandonare in una situazione di violazione dei diritti umani da parte dell’Italia”.

fonte

TANTE ALTRE NOTIZIE SU VIOLET ROUET

Grazie dell’attenzione

Rosalba Sgroia “


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -