Sei all'interno di >> GiroBlog | Segnali di Fumo, di Pina La Villa |

Il Migratore clandestino

Un nuovo blog

di Pina La Villa - lunedì 2 luglio 2007 - 3318 letture

...era un altro secolo, anzi, un altro millennio … c’era il primo governo Prodi … e qualcuno pensava di essersi definitivamente sbarazzato di Berlusconi … l’11 settembre era l’anniversario del golpe contro il governo socialista di Salvador Allende … non eravamo ancora diventati tutti maniaci dei cellulari … in Brasile, Lula si preparava alla campagna elettorale per la Presidenza che lo avrebbe portato, l’anno dopo, alla terza sconfitta consecutiva (santa pazienza!) … in Argentina governava Menem, un peso valeva un dollaro e il paese stava per entrare nella spirale di una crisi disastrosa … in Guinea Equatoriale governava Teodoro Obiang Nguema (dal 1979… e ancora oggi) … in Italia gli utenti di internet erano meno di due milioni (oggi sembra che siano più di venticinque milioni) … la frase in portoghese che mi veniva meglio era “eu falo só um pouquinho” … non era ancora nata Zoe … e neanche Ives e Iara … prendevo un aereo per Recife.

http://pippopisano.wordpress.com/

Un nuovo blog si aggira per la rete. E’ di Pippo Pisano, si intitola (si dice così anche per i blog?) “Il Migratore clandestino. Storie dell’altro mondo”. Io e Pippo proveniamo dallo stesso paese siciliano, ma lui da alcuni anni vive e lavora in America latina, dapprima in Brasile e ora in Argentina. Adesso ha deciso che piuttosto che mandare e-mail agli amici sparsi per mezzo mondo, racconta tutto direttamente sul blog. Notizie dall’Argentina e dal Brasile, resoconti di viaggi in un’America latina dalla natura misteriosa e piena di fascino, diario (quello sopra è il primo pezzo), racconti, divagazioni letterarie e non solo. E poi, visto che continua a seguire le vicende italiane e siciliane in particolare, ha creato una rubrica apposta per parlarne, dal titolo “povera patria”. Insomma, un bel blog, da seguire con attenzione, anche perché il ragazzo sa scrivere...


- Ci sono 2 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Il Migratore clandestino
12 agosto 2007, di : Hermann Lauscher

Il W.W.F. si schiera in favore di Beppe Pisanu.
Il Migratore clandestino
13 agosto 2007

Migratori? Emigranti e immigrati, punti di vista: opposte ma non contrapposte prospettive storiche.

Oggi ho sentito dire ad una donna in TV: Gli extracomunitari? Sono troppi! ELIMINIAMOLI!

Comprendo che la donna non avrà avuto capacità espressive e dialettiche di livello oxfordiano, tuttavia se si usa il concetto di ELIMINAZIONE, anche ignorantemente si crea RAZZISMO. Il problema c’è, ma va affrontato con intelligenza. Il populismo de La TV delle Libertà può essere molto rischioso: anche perchè questa intervista seguiva quella dei giovani imbrattatori di cui parlo in altro post sullo spazio sociale.

Sapete qual’è il significato complessivo che si imprime nella coscienza di un qualsiasi demente anarchico di vent’anni? E’ come se quella donna gli avesse detto: invece di imbrattare i muri vicino al mio negozio, perchè non vai a pestare qualche extracomunitario?