Sei all'interno di >> GiroBlog | Schizzi & Ghiribizzi |

S&G n. 256 - A proposito di piedi

Lo slogan del candidato sindaco, vincitore con distacco delle primarie del PD di VLS1939, recita "con i piedi per terra" coniato pare da un guru della comunicazione. E uno slogan semplice e diretto e del quale accenno alcune varianti.

di Franco Novembrini - mercoledì 28 febbraio 2024 - 793 letture

Dunque lo slogan "con i piedi per terra" che si potrebbe tradurre con idee solide e concrete e magari realizzabili è stato scelto dal candidato sindaco del PD. La memoria corre invece al profilo Fb del sindaco uscente del quale nessuno mi pare conservi memoria se non per accenni. Bene. Quel profilo si apriva con il sindaco a gambe all’aria in un gesto atletico che evidentemente lascerebbe perplesso l’attuale competitor e che per anni si è prestato ad interpretazioni maliziose e maligne che circolavano in paese. Io ho difeso la foto anche per una ragione affettiva in quanto il "gesto" pare sia stato fatto sulla spiaggia di Procchio (Isola d’Elba), mia terra di origine e dove ho sempre parenti, molti amici e conoscenti. Poi i piedi per terra è, fisicamente, la posizione che abitualmente abbiamo per una ragione di stabilità, salvo alcuni momenti pindarici. Nel programma dell’aspirante sindaco grandi promesse, come d’uso sotto elezioni e una improvvisa passione arboricola che mi ricorda dei fatti che la ormai trascorsa Junta non tenne in alcun conto, cioè il verde e la sua gestione. Parlo del campetto giochi tra via Saragat e via de Gasperi che ha vissuto per anni un degrado e taglio e la ripiantumazione di alberelli poi lasciati senza cure talché nella penultima infornata ne sono seccati 7 su 10. Quel campetto mi sta a cuore oltreché per la vicinanza anche perché ci avevo conosciuto Giuseppe Sala. Era un attivo pensionato amante degli alberi e che mi ha insegnato quel poco che so sull’argomento ed ha lasciato traccia di se nei numerosi alberi ed alberelli sparsi nei vari spazi verdi del quartiere da lui amorevolmente piantati e curati con ottimi. Attendo ancora che l’attuale o la prossima Junta gli dedichino il nostro campo giochi per un ricordo alla sua memoria. Con piacere ho visto piantare alberelli a centinaia in due spazi verdi. Uno dietro la ditta Rovagnati nel quartiere San Fiorano e l’altro in via Buonarroti nel quartiere Sant’Alessandro. Sembra, in quest’ultimo caso, che sia stata esaudita la richiesta di molti cittadini e che gli stessi si siano dichiarati disponibili al mantenimento del boschetto di 200 piante. Avverto solo che non è uno scherzo mantenere quel verde e spero che tutto vada per il meglio.

Io scelgo VLS1929 - Il movimento Io scelgo VLS1929 ha inaugurato oltre alla rassegna stampa settimanale che si può vedere ed ascoltare in streaming ed anche su You Tube ha inaugurato anche una serie di incontri con la cittadinanza che avverranno negli spazi e nei locali pubblici sottoforma di incontri, con domande alle quali la candidata sindaca Gaia Carretta cercherà di dare delle risposte. Le domande si possono fare anche da remoto. L’iniziativa è un modo ben diverso dai comunicati tramite organ house o interviste farlocche. Il movimento presenterà la campagna elettorale il prossimo sabato 2 marzo alle ore 11 in Villa Camperio. Credo che molti cittadini farebbero bene a partecipare ed ascoltare il programma di questo nuovo movimento al quale aderiscono molti volti nuovi cosa inusuale nel nostro paese pieno di molti "rieccoli" di montanelliana memoria.


- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -