Sei all'interno di >> :.: Culture | Libri e idee | Poesia è politica |

Poesia è politica (13): La follia del coraggio mancato

Il rosario di cartapesta / di Silvia Sinibaldi. - Reggio Emilia : Corsiero, 2023. - 86 p. - (Strumenti umani). - ISBN 979-1-28082450-9

di Alessandra Calanchi - mercoledì 22 maggio 2024 - 465 letture

Di questa piccola silloge, elegante a partire dal risvolto di copertina, ho scelto i versi più “politici”, anche se la cifra della poeta è generalmente più intimista e sensuale. Mi ha colpita subito, fin dalla prima lettura, l’uso reiterato del “tu”, che diventerà protagonista nell’ultima poesia (“Il bicchiere della staffa”, p. 82), o meglio vittima sacrificale (“ho ucciso il tu”). Non è una semplice seconda persona, non è un interlocutore assente o immaginario: “Sarebbe facile – scrive nella prima poesia, “La solitudine dell’aperitivo” (p. 9) – se il tu a cui mi rivolgo avesse un nome e un cognome […] un sesso [...] una storia alle spalle […] fosse buono o cattivo […] avesse torto o ragione”… ecc. Piuttosto, “[…] il tu / è l’io che non sono”. Il gioco identitario, l’alternanza di io-tu-noi-voi continua per tutta la silloge e si fa ricerca poetica e politica di un sé che a tratti emerge da una realtà complessa ma rarefatta.

Ed ecco la poesia che ho scelto: perché parla di guerra, e la poesia può parlare di guerra solo per denunciarla, per provare a cancellarla. Dalla parte delle madri.

Piove una pioggerella
delicata e silenziosa
per cancellare
il rumore della guerra
Sale un profumo
evanescente di rosa
e di avellana
per consolare le madri
nascoste nei tunnel
della metropolitana
[…]
E mi ripeto che non c’è fretta
che il rifiuto non va testato
che il dolore esiste
anche se dimenticato
E questo mio cuore
un po’ ferito
e un ridicolo ruggito
rauco e vigliacco
davanti al grido di un bambino
oggi ucraino
domani il mio
subito dopo il tuo

(pp. 62-63)

E voglio citare anche l’incipit di un’altra poesia (p. 71).

Mi attraversa la follia
Del coraggio mancato
Dell’obbedienza
Seriale
Delle menzogne
Al posto del diritto
Della paura
Sovrapposta al grido silenziato.
[…]

È dura, ma non facciamoci attraversare dalla follia. Non silenziamo il grido.

JPEG - 236.2 Kb
Risvolto di copertina de Il rosario di cartapesta di Silvia Sinibaldi

Silvia Sinibaldi è nata e vive a Pesaro.  Dal 1986 ha collaborato nel settore informazione di Radio Antenna Tre, Tv Antenna Tre e Radio Punto.  Nell’agosto del 1988 ha mosso i suoi primi passi al Corriere Adriatico: assunta nel maggio del 1989, è diventata giornalista professionista nel gennaio del 1991. Nella ultracentenaria storia del Corriere Adriatico è stata la prima donna ad aver ottenuto una qualifica (vice caposervizio nel 1992) e la prima donna giornalista a diventare madre (1991).  Dal 2000 è caposervizio del Corriere Adriatico. Ha lavorato nelle redazioni di Pesaro, Fano e Ancona. Impegnata nell’attività sindacale, ha fatto parte di numerosi Cdr e direttivi del Sigim, anche nel ruolo di vicesegretario. Scrive per la rivista In Magazine; ha pubblicato la raccolta di poesie Gerundio, il romanzo L’oceano nel mezzo e racconti in varie riviste italiane.

JPEG - 181.9 Kb
Copertina de Il rosario di cartapesta di Silvia Sinibaldi


- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -