M5S Lentini - Mozione su Rischio ambientale, introduzione in via sperimentale del Nose (Rete per la sensibilità agli odori)

si chiama Nose – acronimo di Network for odour sensitivity (Rete per la sensibilità agli odori) la nuova applicazione scaricabile sul proprio smartphone che consentirà ai cittadini delle tre Aree ad elevato rischio ambientale dell’Isola (Priolo, Milazzo e Gela) di segnalare le eventuali molestie olfattive avvertite;
di Giuseppe Castiglia - martedì 10 settembre 2019 - 662 letture

JPEG - 73.3 Kb
NOISE

Al Presidente del Consiglio Giuseppe Innocenti

Al Sig. Sindaco del Comune di Lentini Saverio Bosco

All’Assessore Territorio e Ambiente Giuseppe Vasta Al Segretario Generale del Comune di Lentini

Mozione su Rischio ambientale. Introduzione in via sperimentale del Nose (Rete per la sensibilità agli odori)

PREMESSO CHE

  si chiama Nose – acronimo di Network for odour sensitivity (Rete per la sensibilità agli odori) la nuova applicazione scaricabile sul proprio smartphone che consentirà ai cittadini delle tre Aree ad elevato rischio ambientale dell’Isola (Priolo, Milazzo e Gela) di segnalare le eventuali molestie olfattive avvertite;

  l’App è gratuita e consentirà di inviare – in modo del tutto riservato e quindi anonimo – i dati in tempo reale ad Arpa Sicilia, registrando,

automaticamente, la posizione geografica dello smartphone. In questo modo verranno concentrate, in unico canale, le segnalazioni che attualmente vengono inviate (a mezzo fax o telefono) ai vari organi territoriali;

  l’iniziativa, in questa prima fase sperimentale che durerà tre mesi, è rivolta ai Comuni dell’area aretusea e, successivamente, verrà estesa al comprensorio del Mela e alla provincia di Caltanissetta.

  l’investimento della Regione Siciliana è pari a circa 840mila euro. Le risorse serviranno per l’acquisto di dodici rilevatori

di odori che verranno posizionati sul territorio in base alle segnalazioni che arriveranno attraverso l’utilizzo dell’App;

  obiettivo del progetto è quello di identificare l’origine degli odori in modo da rendere così operativa la “Rete regionale di rilevamento delle molestie olfattive”;

CONSIDERATO CHE

  sono numerose le lamentele da tempo avanzate dai cittadini relative a cattivi odori provenienti con ogni probabilità dagli impianti di trattamento dei rifiuti o addirittura dalla vicina zona industriale Priolo / Augusta.

  nel nostro territorio agiscono: la più grande discarica della Sicilia Orientale di Grotte San Giorgio, che abbanca più della metà dei rifiuti della nostra regione e inoltre un impianto di compostaggio per il trattamento di 70.000 tonnellate l’anno di rifiuti , da come dichiarato nel sito internet della ditta.

  vi è la vecchia discarica di Armicci dove si smaltivano illegalmente rifiuti ospedalieri provenienti dal Nord Italia e dall’ospedale della vicina base di Sigonella , oggetto di diverse denunce da parte di associazioni alla Procura della Repubblica e non ancora bonificata

  il Nose è un sistema che, da un lato, rende concreto un atto di democrazia partecipata che vede i cittadini come primi attori nella tutela dell’ambiente, dall’altro serve ad accertare la sorgente dell’odore e, quindi, a stabilire il principio di responsabilità del chi “sporca” paga»;

  l’App è gratuita e consentirà di inviare – in modo riservato e quindi anonimo – i dati in tempo reale ad Arpa Sicilia, registrando automaticamente la posizione geografica dello smartphone. In questo modo verranno concentrate, in unico canale, le segnalazioni che attualmente vengono inviate (a mezzo fax o telefono) ai vari organi territoriali.

  Il sistema è stato studiato con lo scopo di tutelare la privacy di chi segnala: il numero di cellulare inviato, infatti, non sarà tenuto in memoria dopo la registrazione, per non permettere la sua identificazione e non verrà memorizzata l’esatta posizione della segnalazione, ma una sua approssimazione nel raggio di centocinquanta metri.

TUTTO CIO’ PREMESSO

SI IMPEGNA IL SINDACO E LA GIUNTA

ad avviare una immediata interlocuzione con la Regione Siciliana al fine di consentire il coinvolgimento, in via sperimentale, del Comune di Lentini nel progetto Nose, al fine di rendere operativa sul Territorio la “Rete regionale di rilevamento delle molestie olfattive”.

Con osservanza

Lentini 10/9/2019

Cittadina eletta al Consiglio Comunale per il Movimento 5 Stelle Maria Cunsolo

PDF - 449.6 Kb
Mozione su Rischio ambientale. Introduzione in via sperimentale del Nose (Rete per la sensibilità agli odori)
JPEG - 173 Kb
Mozione su rischio ambientale introduzione del NOSE 1
JPEG - 220 Kb
Mozione su rischio ambientale introduzione del NOSE 2
JPEG - 113.4 Kb
Mozione su rischio ambientale introduzione del NOSE 3


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Versione per la stampa Versione per la stampa
Ricerca
Inserisci la parole da cercare e premi invio

:.: Articoli di questo autore
:.: Articoli di questa rubrica