Sei all'interno di >> :.: Culture | Musica |

La Camera Migliore: dalla facoltà al pub del centro storico

Intervista a Giorgia Costanzo, cantante del gruppo toscano La Camera Migliore, esibitosi a Catania il 17 marzo 2006.

di Valerio Contarino - giovedì 23 marzo 2006 - 5727 letture

Venerdì 17 marzo La Camera Migliore è stata a Catania, di mattina presso l’auditorium della facoltà di Lettere e Filosofia, di sera al pub La Cartiera.

Durante l’incontro all’ex Monastero dei Benedettini hanno raccontato un pò la loro storia, il loro modo di scrivere i testi, ricevendo un grande consenso di critica da parte dei docenti presenti all’incontro: infatti la Prof. Maria De Luca, docente di Storia della Musica, ha esaltato la sinergia fra testi e musica presente nei brani de La Came ra Migliore.

Il gruppo, inoltre, fra un intervento e l’altro, ha dedicato ai presenti qualche brano del loro ultimo disco "Cari miei",i cui brani presentano storie a volte fantastiche, molto fiabesche , dove i protagonisti sono nani, robot, bambole e giganti: insomma una sorta di favola raccontata in modo nuovo ed originale.

Dopo l’incontro, Giorgia Costanzo, la cantante del gruppo ci ha concesso un’intervista.

La realtà rappresentata attraverso la fiaba: cosa si nasconde dietro questa concezione?

"In realtà viene molto dalla vita normale che abbiamo avuto e soprattutto dalla cultura toscana degli stornelli e delle filastrocche, la fortuna di aver vissuto questa forma orale di racconto da parte della nostra famiglia"

Come ritieni l’eccessiva esposizione mediatica della musica?

"Ci sono dei frantendimenti: secondo me persone che non vogliono ascoltare bene si prendono la briga di parlare del lavoro degli altri senza pensare che dietro un disco ci sono delle persone, che mettono le loro idee in piazza, per cui si pensa che la gente sia stupida e vengono dati indirizzi sbagliati"

Un giudizio sull’attuale panorama italiano musicale?

"Non ascolto molto musica italiana...però ci sono molti gruppi emergenti abbastanza interessanti, a partire dagli Afterhours, che nonostante siano reputati volgari da qualche personaggio snob, presentano dei testi molto interessanti,sempre restando nell’ambito della musica in Italia... poi il cantantre dei Negramaro è bravissimo, ed è giusto che un gruppo del genere abbia la visibilità che merita..."

Progetti per il futuro?

"Suonare tanto...poi stiamo iniziando un progetto elettronico, riarrangiando anche le vecchie canzoni, e speriamo di registrarlo..."

La sera, nell’atmosfera del pub, la Camera Migliore si è esibito per alcuni brani con i Lautari,(gruppo catanese anch’esso prodotto dalla Narciso Records), dove il ritmo della chitarra elettrica si fondeva con i suoni del mandolino e del tamburello...


Rispondere all'articolo - Ci sono 1 contributi al forum. - Policy sui Forum -
La Camera Migliore: dalla facoltà al pub del centro storico
8 ottobre 2006, di : IO93

PER CASO ASPETTA ASPETTA IL TUO CAVALLO è ZOPPO... è DI LA CAMERA MIGLIORE? ATTENDO RISP
    La Camera Migliore: dalla facoltà al pub del centro storico
    22 marzo 2007

    si, la canzone si chiama aspetta aspetta.