Sei all'interno di >> :.: Primo Piano | Politiche |

E Silvana si candida a sindaco di Catania

L’assessore Grasso pronta per "Volare, e con me la Sicilia e Catania torneranno a volare in alto"
di Valerio Contarino - martedì 19 febbraio 2008 - 3718 letture

Ecco l’ultima sfida della donna più vulcanica del mondo politico catanese: diventare primo cittadino del capoluogo etneo.

Dopo le dimissioni del sindaco Scapagnini, si apre la questione sulla persona alla quale affidare Catania in questo momento di crisi finanziaria. Dalla monumentale Via Crociferi Silvana Grasso lancia la sua candidatura a sindaco di Catania, con una lista "particolare", a quanto pare non schierata politicamente : la lista del polipo, della triglia, del finocchio e del carciofo.

"Volare, e con me la Sicilia e Catania torneranno a volare in alto" lo slogan dell’"assessora".

Appoggiata da liste civiche Silvana Grasso punta la sua politica sull’arte e sulla cultura , continuando dunque con le "battaglie" già in atto in qualità di assessore alla cultura.

La campagna elettorale non è ancora iniziata, ma non mancano le prime ipotesi di candidatura :

- PD : Enzo Bianco

- SINISTRA ARCOBALENO : Orazio Licandro

Per quanto concerne il Centro-destra è in atto il dibattito del rapporto dell’Udc con il Partito delle libertà. Sul piano nazionale il leader Casini ha già annunciato che correrà da solo per le elezioni politiche; ma in Sicilia, in controtendenza con il partito, i politici dell’Udc potrebbero appoggiare il progetto di Silvio Berlusconi.

A concorrere per la poltrona a sindaco di Catania dal centro-destra potrebbero dunque candidarsi:

Filippo Drago,Elita Schillaci,Roberto Commercio,Antonio Fiumefreddo.

La partita deve ancora iniziare: in gioco c’è la rinascita di Catania.


Rispondere all'articolo - Ci sono 2 contributi al forum. - Policy sui Forum -
E Silvana si candida a sindaco di Catania
20 febbraio 2008, di : turi

Decisamente fuori dai canoni come persona...
E Silvana si candida a sindaco di Catania
23 febbraio 2008

Volare a Catania si può con AIRONE. La prima compagnia aerea quasi integralmente di proprietà di "Cosa Nostra".