Sei all'interno di >> GiroBlog | LAltraCittà Siracusa |

L’AltraCitta Siracusa, n. 25/34 gennaio/dicembre 2010

Tutti i numeri de L’AltraCittà Siracusa usciti nel corso del 2010
di L’Altra Città (Siracusa) - sabato 12 ottobre 2019 - 669 letture

Tutti i numeri de L’AltraCittà Siracusa usciti nel corso del 2010.

I sommari numero per numero (i pdf in allegato):


LALTRACITTA’ di gennaio vi propone quattro pagine di servizi e vi riserva una sorpresa: le immagini esclusive dell’ATTACCO ALLA DILIGENZA

IL SOMMARIO

25_gennaio 2010

25_gennaio 2010_bis

L’inchiesta: SIRACUSA COME TERMINI IMERESE

Sì, perché a Siracusa non c’è la Fiat, ma nella zona industriale tante piccole e medie imprese della metalmeccanica e della chimica, che occupavano fino a qualche mese fa centinaia di lavoratori, stanno per essere spazzate via dalla crisi economica, senza che la politica faccia nulla di concreto per evitare questo disastro annunciato. E quando dopo gli operai, come sta accadendo, anche gli impiegati iniziano ad andare in cassa integrazione allora la fine è davvero molto vicina. Con dati inediti alla mano ripercorriamo le occasioni mancate e le opportunità residue di un’economia industriale che potrebbe essere salvata solo da un miracolo.

Corsi e ricorsi: I CASSONI DELLA MARINA: TUTTO DA RIFARE?

Sono lì da quasi un anno pronti per essere calati in mare e proprio quando sono arrivate tutte le autorizzazioni e la città pensava di essere ormai alla vigilia del grande even- to, si scopre che tre cassoni della Marina presentano dei difetti di costruzione. L’imprevedibile epilogo di una storia infinita.

Universo giovani: QUI E’ TUTTO BELLO, E’ TUTTO PER NOI

La Piazza dei Mestieri è un’esperienza che nasce e si sviluppa a Torino a partire dal 2000 e che presto verrà proposta anche a Catania. E’ rivolta agli adolescenti che vogliono apprendere un mestiere. Un modo innovativo e intelligente per fare scoprire ai giovani i loro talenti, per appassionarli alla conoscenza e al fare. Un’opportunità per sottrarli al disamore per la scuola e per le regole della società degli adulti. Per coltivare il loro entusiasmo, la loro vitalità e la loro voglia di riuscire e realizzarsi. Attraverso le parole del Presidente della Fondazione Piazza dei Mestieri, Dario Odifreddi , intervistato da Marinella Sampieri, scoprirete perché questa “im- presa” ha avuto tanto successo.

Nuovi migranti: SENZA RACCOMANDAZIONI SPERANZOSO

E’ la storia di un giovane di Siracusa, padre di tre figli, che una volta scaduto il contratto di la- voro a termine si è trovato senza occupazione. Ha inviato il curriculum a decine di imprese, ha fatto numerosi colloqui, senza alcun risultato. Così, come i tanti Mohammed, anche lui ha do- vuto emigrare all’estero per lavorare. Elena Bedogni , giornalista e precaria, ci racconta la storia di un amico, di uno dei tanti giovani a cui è stata negata la possibilità di lavorare nel proprio paese. Con questo racconto Laltracittà inizia un viaggio alla scoperta dei migranti di casa nostra e di quelli che arrivano nella nostra città per sfuggire dalla povertà dei paesi di origine.

Contro la mafia: GIGANTI IN TUTTO

In pochi sanno che la carriera del gruppo milanese dei Giganti, autori di dischi di grande successo negli anni Sessanta (ricordate il ritornello “Mettete dei fiori nei nostri cannoni”?) è legata con un doppio filo alla Sicilia. E’ infatti in Sicilia che il gruppo ha iniziato la propria carriera musicale ottenendo un successo strepitoso. Anche la fine del loro percorso musicale è legato alla Sicilia. Nel ’71 i Giganti registrano il loro ultimo 33 giri “Terra in bocca. Poesia di un delitto”, un album dedicato ad una cruda storia di mafia, boicottato e trasmesso una sola volta alla radio proprio per il tema che trattava. Luciano Grandi , critico musicale ed esperto di musica pop, propone su Laltracittà la recensione di un volume dedicato alla carriera artistica dei Giganti e alla loro coraggiosa e solitaria sfida alla mafia.

SUL BLOG DE LALTRACITTA’

nel mese di gennaio ti proponiamo la versione integrale dell’intervista a Dario Odifreddi, presidente della Fondazione Piazza dei Mestieri ed altre immagini dell’esperienza torinese; le fotografie che testimoniano il grado di pulizia dei giardini pubblici di Siracusa e gli accorgimenti adottati per mettere in sicurezza i giochi dei bambini; un abstrat del testo del 33 giri dei Giganti “Terra in bocca”. Visita il nostro Blog: www.laltracitta2007.blogspot.com. Buona lettura! Il direttore e la redazione


logo_febbraio 2010 Nel numero di febbraio de LALTRACITTA’ vi proponiamo:

L’inchiesta SIRACUSA, LA CITTA’ PIU’ CARA D’ITALIA?

Prezzi degli ipermercati più alti di quelli praticati nei supermercati. Auchan e Carrefour che propongono prezzi molto simili, come se non si facessero una reale concorrenza. Questo e altro ancora è quanto emerso dall’indagine realizzata da Laltracittà sui prezzi della grande distribuzione organizzata e su quelli della distribuzione tradizionale a Siracusa. Nel numero troverete tutte le tabelle con i dati che hanno costituito la base delle riflessioni contenute nell’inchiesta. I risultati dell’indagine sono stati presentati il 26 febbraio scorso durante una conferenza stampa organizzata con Confcommercio e Confesercenti di Siracusa

L’analisi VIAGGIO TRA I DATI

Adam Asmundo, docente di Politica Economica dell’Università di Palermo, al quale Laltracittà si è rivolta per la validazione metodologica del-l’indagine, commenta i dati raccolti da Laltracittà. Introduce riflessioni nuove ed originali, talvolta in contrasto con le più affermate teorie economiche, che ci consentono di capire che cosa non ha funzionato a Siracusa.

L’anteprima SI GRIDA ALLA SERRATA.

I commercianti di Ortigia l’hanno promesso: il prossimo anno, nei mesi invernali, rimarranno chiusi. Chiusi per assenza di clienti, chiusi per protesta contro l’immobilismo degli amministratori pubblici. Gli albergatori, invece, non aspetteranno il prossimo anno per fare valere le proprie ragioni. Laltracittà ne parlerà nel numero di marzo.

SUL BLOG DE LALTRACITTA’

Trovi aggiornamenti, commenti, gli arretrati de Laltracittà, fotografie della città scattate da professionisti e dai nostri lettori. Visita il nostro Blog: www.laltracitta2007.blogspot.com. Non te ne pentirai…

Buona riflessione! Il direttore e la redazione


logo_febbraio 2010 LALTRACITTA’di marzo vi propone:

L’approfondimento ORTIGIA: BELLA E IMPOSSIBILE

E’ una protesta strisciante, che sinora ha preso la strada del tacito e progressivo abbandono del centro storico da parte di commercianti e residenti. Quest’anno alcuni negozi hanno persino deciso di chiudere nei mesi invernali, perché non ne vale la pena, altri lo faranno alla fine del 2010. Anche per i residenti, Ortigia sta diventando una realtà sempre più impossibile da vivere. Nei contributi di Seby Zappulla, laureato in Beni culturali, con una tesi sull’identità, l’immagine e le potenzialità di Siracusa, e de Laltracittà, conoscerete i numeri di un declino annunciato, che sembra inarrestabile, e le indiscrezioni su una possibile svolta che potrebbe portare un vero cambiamento nel quartiere più antico di Siracusa.

Il rispetto delle regole IPERMERCATI: C’E’ CHI GIOCA ANCHE SULLE DISTANZE

Dopo avere dedicato il numero di febbraio al confronto tra i prezzi di Ipermercati e supermercati della provincia, torniamo sul problema del rilascio delle concessioni facili per la realizzazione di grandi aree di vendita. Antonio Campisi, funzionario della Camera di commercio di Siracusa, racconta come viene calcolato il bacino di attrazione di una grande struttura di vendita e di come Comuni e grandi catene distributive provano ad interpretare a proprio favore le norme di legge.

La ricerca A SCUOLA SI STA COME SI PUO’

Una ricerca, realizzata da alcuni servizi dell’Azienda Sanitaria Locale, presso sei Istituti superiori di Siracusa, cerca di esplorare il mondo della scuola analizzando, in particolare, le ragioni del malessere di studenti e insegnanti. I curatori della ricerca, Maria Luce Alfieri, sociologa, e Riccardo Gionfriddo, responsabile del servizio dipendenze patologiche, entrambi dipendenti dell’ASL, illustrano gli aspetti più importanti dell’indagine, con un’attenzione particolare al vissuto degli adolescenti.

Le novità SUL BLOG DE LALTRACITTA’

Dal mese di marzo sul Blog de Laltracittà puoi trovare ogni giorno gli appuntamenti culturali (incontri, concerti, spettacoli, mostre e altro ancora) in programma a Siracusa. Visita il nostro Blog: www.laltracitta2007.blogspot.com. Non te ne pentirai…

Buona giornata e buon lavoro! Il direttore e la redazione


logo_febbraio 2010 LALTRACITTA’ di aprile vi racconta:

L’inchiesta GLI “INVENDIBILI”: UNA RISORSA SPRECATA

Cosa fanno gli ipermercati e i supermercati di Siracusa con i prodotti alimentari freschi ormai prossimi alla scadenza o con piccoli difetti? Quasi tutti li buttano nella spazzatura. Qualcuno, invece, ha deciso di destinarli ad una buona causa.

Misteri svelati QUEI MINIBUS DIMENTICATI

Sono sei e sono stati acquistati dal Comune di Siracusa nel 2005. Sono tutti a trazione elettrica, questo vuol dire che non inquinano. L’Ast non li ha voluti per il trasporto passeggeri da e per Ortigia perché sostiene che creano disservizio. Allora il Comune, dopo averli pagati profumatamente, li ha abbandonati nel deposito. Ma forse qualcosa di nuovo si profila all’orizzonte.

Il personaggio LA PRINCIPESSA DEI GHIACCI

Non avete ancora incontrato a Siracusa la “principessa dei ghiacci”? Il suo posto preferito è via Landolina, proprio all’angolo con piazza Duomo. Lì, ogni mattina, aspetta il suo pubblico per farsi ammirare.

I luoghi della città IL CASTELLO DEI DESIDERI

Durante le Giornate del Fai in tanti hanno creduto che il Castello Maniace fosse stato incluso tra i beni aperti gratuitamente. Invece non è stato così. Il Castello di Federico II di Svevia, uno dei siti più belli e importanti della città, dovrebbe essere fruibile solo tre ore e mezza al giorno, ma l’apertura è condizionata dalla disponibilità del personale di custodia. C’è qualcuno, poi, che al Castello Maniace non può entrare nemmeno quando è aperto al pubblico.

L’esperienza continua SUL BLOG DE LALTRACITTA’

Dal mese di marzo sul Blog de Laltracittà puoi trovare ogni giorno gli appuntamenti culturali (incontri, concerti, spettacoli, mostre e altro ancora) in programma a Siracusa. Se sei un Ente pubblico, un’Associazione, o un’impresa inviaci le informazioni sulle iniziative in programma all’indirizzo mail: laltracitta2007@tele2.it Visita il nostro Blog: www.laltracitta2007.blogspot.com. Non te ne pentirai…

Buona giornata e buon lavoro! Il direttore e la redazione


logo_febbraio 2010 LALTRACITTA’ [maggio 2010] vi propone un nuovo appuntamento con Siracusa:

L’inchiesta ALTRI GUAI AL PORTO GRANDE

Quando nel 2006 il Porto Grande è stato inserito nel perimetro dell’area SIN (Sito di interesse nazionale) Priolo, nessuno ha pensato che questa scelta avrebbe provocato tante grane. Oggi si scopre che l’orribile spettacolo dei cassoni di cemento armato che ormai da due anni occupano la Marina è stato provocato da una decisione un po’ affrettata.

Il futuro del turismo QUANDO NESSUNO FA RISPETTARE LE REGOLE

Annibale Linguanti, proprietario dell’Uno Hotel One, parla senza mezzi termini di due o tre cosette che non vanno nella regolamentazione del turismo a Siracusa. Racconta dei vantaggi di fare parte di una catena alberghiera di qualità e delle ragioni per cui fa di tutto perché i suoi ospiti passino più tempo possibile all’interno del suo hotel.

Le buone pratiche COPIATE QUELLO SPORTELLO

Lo Sportello Unico del Cittadino è un dei punti di eccellenza dell’Amministrazione comunale di Siracusa. Vi raccontiamo una storia che sarà una delizia per chi ancora crede che la Pubblica amministrazione possa lavorare in modo produttivo ed efficace.

I luoghi della città LE AREE GIOCHI: COSI’ NON VA

Il Servizio Manutenzioni del Comune di Siracusa ha risposto alla nostra richiesta di chiarimenti sulla messa in sicurezza delle aree gioco dei giardini pubblici. Seguendo alcuni indizi forniti dal Servizio abbiamo scoperto che, come pensavamo, non tutti i giardini di Siracusa sono a norma di legge.

L’esperienza continua SUL BLOG DE LALTRACITTA’

Ogni giorno sul nostro Blog trovate gli appuntamenti culturali (incontri, concerti, spettacoli, mostre e altro ancora) in programma a Siracusa. Se sei un Ente pubblico, un’Associazione, o un’impresa inviaci le informazioni sulle iniziative in programma all’indirizzo mail: laltracitta2007@tele2.it Visita il nostro Blog: www.laltracitta2007.blogspot.com. Non te ne pentirai…

Buona lettura! Il direttore e la redazione


logo_febbraio 2010 Nell’ultimo numero [giugno 2010] prima delle ferie estive LALTRACITTA’ affronta i seguenti temi:

L’approfondimento IL TURISMO IN GINOCCHIO Altro che settore trainante dell’economia siracusana. I dati sui flussi turistici del 2009 parlano di un calo degli arrivi del 12% e delle presenze del 10% rispetto all’anno precedente. Gli hotel a 4 stelle sono in vendita al migliore offerente, gli appartamenti e le dependance dei B&B-Affittacamere pure. Le uniche strutture ricettive che sono decollate a Siracusa sono quelle che fanno parte di grandi catene alberghiere o sono collegati a tuor operator nazionali, come ad esempio il villaggio Arenella Resort di Alpitour.

Il futuro del turismo SIAMO SODDISFATTI, MA POSSIAMO MIGLIORARE

Filippo Lucchini è il direttore del Villaggio turistico Arenella Resort, quello realizzato all’Asparano Arenella. Rispondendo alle domande de Laltracittà parla della sua struttura ricettiva, dei rapporti con il territorio, delle opportunità e dei punti di debolezza dell’offerta turistica di Siracusa. L’incontro de Laltracittà con i testimoni privilegiati del settore continua.

Esperienze indimenticabili RECITARE AL TEATRO GRECO A QUATTORDICI ANNI

Rebecca Derine frequenta il liceo classico Gargallo di Siracusa. Quest’anno la sua scuola le ha dato l’opportunità di interpretare il ruolo di Polissena ne Le Troiane di Euripide. La “prima” dello spettacolo si è tenuta proprio al Teatro Greco, il luogo sacro delle rappresentazioni classiche. Rebecca ripercorre la sua straordinaria esperienza e ci conduce negli spazi dove la finzione e la realtà si confondono.

Sviluppo sostenibile QUEL GENIO DI ARCHIMEDE

La Centrale Archimede di Priolo è un impianto solare termodinamico ad alta temperatura. Inaugurata nel 2004 e voluta con tenacia dal premio Nobel Carlo Rubbia, consentirà di produrre energia pulita e di garantire l’autonomia energetica in intere aree dell’Italia. L’idea, alla base di questa tecnologia, è venuta ad Archimede, migliaia di anni fa. Sergio Calleri, ingegnere, ci racconta la Centrale di Priolo attraverso i luoghi e le intuizioni del grande genio siracusano.

L’esperienza continua SUL BLOG DE LALTRACITTA’

Per tutta l’estate sul nostro Blog troverete notizie sulla città e sugli appuntamenti (incontri, concerti, spettacoli, mostre e altro ancora) in programma a Siracusa. Ci dispiace di non potervi proporre un programma ricco di eventi e di opportunità culturali. Gli amministratori pubblici, purtroppo, sono troppo impegnati su altri fronti per potere offrire ai cittadini e ai turisti un cartellone estivo degno di una città come Siracusa. Visita il nostro Blog: www.laltracitta2007.blogspot.com. Non te ne pentirai…

Buona vacanze! Il direttore e la redazione


logo_febbraio 2010 Dopo la pausa estiva LALTRACITTA’ [settembre 2010] ritorna sui vostri schermi:

Storie di famiglia TRASPORTI, CEMENTO E TURISMO: GLI AFFARI DEI DI STEFANO

Laltracittà affronta una nuova sfida. Quella di provare a raccontare la storia di una delle famiglie più potenti e ricche di Siracusa. L’occasione è lo scontro aperto in città sul progetto per la realizzazione di un secondo porto turistico presentato dalla società Spero Srl. Seguendo gli indizi forniti da una visura camerale, sentendo qualche persona bene informata sui fatti, curiosando su Internet, siamo riusciti a mettere insieme i pezzi di un puzzle che ci racconta di un imprenditore di successo, Alvaro Di Stefano, e della sua famiglia.

Il futuro del turismo UN INFO POINT DA BUTTARE

E’ stato inaugurato a giugno in tutta fretta. Sarebbe dovuto diventare la punta di diamante della Provincia Regionale di Siracusa per promuovere il turismo all’aeroporto di Catania. Laltracittà si è finta turista al telefono e allo sportello, ha raccolto informazioni tra chi ha utilizzato il servizio, e ha scoperto che non basta aprire uno sportello di informazioni per attrarre turisti e rilanciare l’immagine della città, ma occorre soprattutto scegliere le persone con le competenze giuste per gestirlo. Altrimenti è meglio chiuderlo.

Le passioni degli over quaranta MUSICISTI DI RITORNO

Che cosa succede quando tu hai avuto una grande passione giovanile che sei stato costretto ad abbandonare perché altre priorità incalzavano: il lavoro, la famiglia, i figli. Può succedere che non ci pensi più oppure che, una volta che i figli sono diventati grandi e il lavoro ormai va da sé, riprendi in mano la chitarra e inizi a suonare in un gruppo, come quando eri giovane. Proprio come hanno fatto Renato Tino e i suoi amici della band “Controtempo”. Non credete siano una rarità, a Siracusa sono in tanti gli over quaranta che hanno seguito la stessa strada.

I successi de Laltracittà IPERMERCATI GRANDI E IRRESISTIBILI

Vi ricordate l’indagine sui prezzi pubblicata sul numero di febbraio de Laltracittà? Inutile dire che quel numero è stato un grande successo, ma ha anche irritato politici, funzionari e amministratori. Dalle dichiarazioni raccolte nessuno ammette di avere contribuito alla diffusione incontrollata di grandi strutture di vendita nella provincia di Siracusa. Tutti o quasi assicurano di essersi opposti, in conferenza di servizi, all’apertura di nuovi centri commerciali. E poiché noi non gli crediamo siamo andati a vedere che cosa è successo veramente.

Buona lettura! Il direttore e la redazione


logo_febbraio 2010 LALTRACITTA’ di ottobre ti propone:

Il futuro di Siracusa LA CARICA DEI QUARANTOTTO

Quarantotto è il numero delle associazioni che hanno aderito al movimento Sos Salviamo Siracusa che ha fatto riaprire il confronto sul piano regolatore della città. Laltracittà vi racconta come è avvenuto l’incontro tra realtà così differenti per missione, cultura e orientamento politico.

Le incompiute SOPRALLUOGO AL GARGALLO

La preside, Carmela Pace, gli insegnanti, i genitori e gli studenti del “Gargallo” vorrebbero tornare al più presto nella loro sede storica in Ortigia. Durante un sopralluogo nel cantiere del liceo classico si scopre, invece, che non mancano solo i soldi per completare i lavori. Prima del trasferimento dovranno essere risolti altri problemi.

Siracusa e dintorni A PALAZZOLO LE POSTE NON SONO UGUALI PER TUTTI

A Palazzolo, i cittadini residenti in zone cosiddette disagiate non ricevono la posta al proprio domicilio, ma devono ritirarla all’ufficio postale. Un disagio denunciato da un lettore de Laltracittà che abbiamo girato alla Direzione Regionale di Poste italiane. Nel numero di ottobre pubblichiamo lo scambio di mai tra il nostro mensile e Poste italiane.

Sprecare i fondi comunitari IL BANDO SUL TURISMO: ANNULLATO

Il 19 luglio scorso la Regione Sicilia pubblica sulla Gazzetta ufficiale il bando per il finanziamento di nuove imprese nel settore turistico e per il completamento e ampliamento di quelle già esistenti. Dopo nemmeno due mesi il bando viene improvvisamente annullato. Nel frattempo gli imprenditori hanno speso soldi per preparare la documentazione richiesta ed ora non sanno nemmeno se e quando sarà emesso un nuovo bando.

A presto! Il direttore e la redazione


logo_febbraio 2010 Ecco LALTRACITTA’ di novembre:

L’inchiesta UN BUCO SENZA FONDO

E’ quello che rischia di diventare il credito al consumo a Siracusa. Non è un mistero che dal 2008 sono sempre di più le persone che si indebitano per sopravvivere. In questo numero vi proponiamo i numeri del credito al consumo in Sicilia e in provincia di Siracusa, e le testimonianze di due operatori del settore, di cui non riveliamo il nome per motivi di riservatezza. Tra acquisti rateali, prestiti personali e carte revolving cerchiamo di capire che caratteristiche ha assunto questo fenomeno a Siracusa.

Progetti per la città UN PARCO DELLA MEMORIA AL PLEMMIRIO

Hanno in mente di trasformare le casermette dell’ex batteria della Lamba Doria e l’area verde circostante in un luogo di cultura, aggregazione e memoria. Gli aderenti all’Associazione Plemmiryon, protagonisti di numerose iniziative per migliorare la qualità della vita alla Penisola Maddalena, si intestano anche questa battaglia. Il loro presidente, Marcello Lo Iacono, illustra il contesto storico e militare della Lamba Doria, le caratteristiche del progetto e le sue finalità.

Le incompiute LA MEMORABILE SEDE DEL “GARGALLO”

L’avevamo promesso: avremmo fatto parlare ex studenti, insegnanti, e diplomandi del “Gargallo”. Giuseppe Lissandrello, che ha frequentato il Liceo dall’’86 al ’91 ricorda, con un pizzico di orgoglio e nostalgia, come quell’esperienza sia stata una scuola di vita. Parla della partecipazione alle rappresentazioni classiche al Teatro Greco, di Emanuele Scieri che come lui frequentava, in quegli anni, il “Gargallo”. E rivolge un ap-pello alla politica perché restituisca al più presto la sede storica del Liceo ai suoi studenti.

Le cattive abitudini STABILIZZATI AL COMUNE DI SIRACUSA SENZA CONCORSO

Questa volta ad essere stabilizzati saranno 210 ex articolisti che aspettano da anni che i politici mantengano quanto promesso loro tanto tempo fa: di avere un posto sicuro nella Pubblica amministrazione. Una soluzione che la legge Brunetta consente, sembra per l’ultima volta, ma che lascia l’amaro in bocca in chi crede che la situazione potesse essere risolta in un modo più “costituzionale”.

Buona lettura! Il direttore e la redazione


logo_febbraio 2010 LALTRACITTA’ di dicembre ti parla di:

L’approfondimento TRASPARENTI SI’, MA NON TROPPO

Nei siti ufficiali del Comune e della Provincia di Siracusa, nella sezione Trasparenza, valutazione e merito, sono state pubblicate numerose informazione sull’attività della Pubblica amministrazione. Ma quelle più interessanti per il cittadino sono state quasi del tutto omesse, in barba alle leggi che invece stabiliscono l’obbligo di pubblicità. Come, ad esempio, quelle che riguardano le collaborazioni esterne.

La città che cambia LA GIORNATA PIU’ LUNGA DI SIRACUSA

Il 21 dicembre scorso il Consiglio comunale di Siracusa ha approvato all’unanimità le varianti al PRG. Un primo importante passo in favore della tutela delle aree più belle della costa e del territorio. In un comunicato stampa di SOS Siracusa i ringraziamenti a chi ha voluto scommettere sulla tutela del territorio e l’esortazione a non mollare.

Precariato e legalità QUANDO IL COMMISSARIO CI METTE LO ZAMPINO

Sembrava che per centinaia di precari l’assunzione a tempo indeterminato nella Pubblica amministrazione siciliana fossero già cosa fatta. Invece il Commissario dello Stato ha impugnato il disegno di legge della Regione che avrebbe assicurato la loro stabilizzazione.

I senza futuro I SOGNI DEI PORTATORI DI LANTERNE

Un nostro lettore ed amico, Alberto Meschiari, prende spunto dalle manifestazioni di protesta contro la riforma Gelmini per fare alcune riflessioni sui giovani, sulle loro speranze e sul loro linguaggio, prendendo spunto da un racconto di Stevenson, “I portatori di lanterne”.

Buone feste! Il direttore e la redazione



Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -