Sei all'interno di >> GiroBlog | OH! Magazine | edizione Marzo/Aprile |

L’animo poetico di Gastone Cappelloni

Andiamo controcorrente è prendiamo in mano una raccolta di poesie, l’autore è Gastone Cappelloni, poeta di S.Angelo in Vado, che ha dato alla stampe la sua ultima vena di creatività “L’ultimo sole nelle sfumature di un eco a Riposo”, edito da Rupe Mutevole.
di Tano Rizza - giovedì 30 aprile 2009 - 3354 letture

La realtà odierna è fatta di bit, frenetici numerini che ti scorrono davanti, ti avvolgono nel caos delle informazioni. Prendere un libro in mano è diventato un gesto inusuale, lasciato ai margini dei nostri impegni, un abitudine che, fino a qualche tempo fa, era consuetudine.

Andiamo controcorrente è prendiamo in mano una raccolta di poesie, l’autore è Gastone Cappelloni, poeta di S.Angelo in Vado, che ha dato alla stampe la sua ultima vena di creatività “L’ultimo sole nelle sfumature di un eco a Riposo”, edito da Rupe Mutevole.

Ci fermiamo e leggiamo tutto d’un fiato il libro, un attimo dopo i concetti espressi da Gastone ti vengono chiari in mente, si disarticolano e si fanno parafrasi nella coscienza. L’autore in questo testo attacca a versi la società frenetica e ipocrita, lo fa con le armi della brevità, e della chiarezza, alla ricerca di un segno che ti porta a meditare sulle contraddizioni odierne.

Uno sfogo celato dallapoesia, ma che arriva diritto allo stomaco del lettore. I valori messi in campo sono quelli che spesso mettiamo da parte, perché la loro genuinità fa paura. Gastone mette su carta la trasparenza, l’onore, responsabilità, l’amicizia, la generosità, l’umiltà, la saggezza, la libertà, valori che sono calpestati e messi in sordina, per evitare di farci attanagliare da sensazioni che hanno poco a che fare con la produttività materiale.

É l’esistenza il campo d’azione di questa raccolta, messa in evidenza con un effetto di chiaroscuro, perché è essa stessa ad essere messa da parte a favore dell’apparire. Il poeta non si fa paladino contro la modernità, ma la sfrutta in pieno, sbarcano anche su Facebook con il gruppo “l’animo poetico, dove oltre a pubblicare estratti delle sue liriche, invita i partecipanti a postare i loro versi, innescando un processo poetico e creativo aperto a tutti.

online su http://www.gastonecappelloni.com


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -