Sei all'interno di >> :.: Rubriche | Aromi letterari | Gruppo di Lettura |

Prove tecniche di integrazione

Nuove emozioni offerte dal Gruppo di Lettura dell’Associazione Aromi Letterari di Messina. Breve resoconto dell’ultimo incontro del 10 febbraio.
di Sergio Calderone - mercoledì 11 febbraio 2015 - 2540 letture

Una bella serata quella che si è svolta ieri sera presso la sede dell’ass. Aromi Letterari. Bella per le persone che vi hanno partecipato ma sopratutto per le parole, i commenti, gli interventi che si sono alternati. Commenti e interventi che, a ben guardare, sono il mix giusto perché si rinnovi ogni volta la promessa di rincontrarsi a cadenza quindicinale, come accade ormai dall’ottobre scorso.

locandina grande

Partendo ovviamente dai testi in discussione e, in particolare, dal libro di Oriana Fallaci "La rabbia e l’orgoglio", si è fatto un bel confronto sui temi del fondamentalismo e dell’integralismo, non solo religioso. In particolare si è abbozzato un excursus storico per cercare di capire sino a quando, nel tempo, fondamentalismo e integralismo sono rintracciabili.

In ambito personale si sono pure sfiorati gli aspetti del grado di accettazione da parte di ciascuno di noi del "diverso" e quindi gli effetti del pregiudizio, del rifiuto e della violenza che talvolta può scatenarsi.Temi caldi, temi pesanti, che meriterebbero certamente di essere approfonditi, perché attraversano la vita di tutti noi, sempre più spesso e sempre più dietro l’angolo.

Due ore di fila trascorse attorno ad un tavolo, anche se coinvolgenti in riflessioni definite, non potevano essere sufficienti e non lasciare tutti gli intervenuti che con nuovi spunti e nuove domande. Domande che non resteranno insoddisfatte, essendo oggetto già dei futuri incontri perché discutere sulle problematiche, che spesso sfiorano soltanto il nostro quotidiano, ma non per questo possiamo illuderci non ci appartengano, vuol dire essere disposti ad ascoltare i nostri interlocutori, prima ancora di pretendere di essere ascoltati. Uno degli obiettivi, che sicuramente si prefiggerà sempre questo Gruppo di Lettura, è quello di essere orgogliosi a professarsi ignoranti. Se "ignoranti" è metafora di menti disposte ad aprirsi al mondo.

Per rimanere sempre aggiornato sui prossimi eventi, iscriviti alla newsletter inviando una mail ad aromiletterari@gmail.com o seguici qui su fb: https://www.facebook.com/events/291739157686197/?fref=ts https://www.facebook.com/pages/Aromi-letterari/872979066053670?fref=ts

Prossimo appuntamento il 24 febbraio


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -