Lettera aperta al Movimento 5 stelle

Non siamo noi i nemici. Qualcuno sta sbagliando bersaglio.
di Ugo Giansiracusa - martedì 18 febbraio 2020 - 594 letture

Lettera aperta al Movimento 5 stelle.

Non siamo noi i nemici. Qualcuno sta sbagliando bersaglio.

Se volete attaccare i Benetton, fatelo. Noi non siamo i Benetton, al massimo ho 2 paia di calzini con il loro marchio. Ma non hanno le mie simpatie. Noi non siamo i poteri forti. Siamo cittadini qualsiasi. I vostri vicini di casa. Non siamo neanche la kasta. Non abbiamo parlamentari, ministri, viceminstri e sottosegretari. Siamo casalinghe, insegnanti, commessi, studenti e pensionati. Forse ci sarà anche qualche uomo o donna casta, ma non è quello che combattete, credo. Non siamo finanziati da Soros e non capisco perché, dato che finanzia pure le squadre di calcio degli oratori comboniani, a sentir qualcuno.

Noi non siamo i vostri avversari. E voi non siete i nostri.

Non so se saremo mai alleati ma di sicuro so che gli avversari sono altri.

Avete portato delle istanze nella discussione politica che hanno cambiato molte cose. Avete fatto delle battaglie che sono servite a smuovere una certa politica. Avete portato in piazza tante persone e in tanti vi hanno dato una fiducia elettorale.

Non voglio dare giudizi. Voglio solo guardare i fatti.

Avete tanti meriti.

Ma noi non ci riconosciamo in voi. Per mille e mille motivi. Punto e a capo.

Sarà il linguaggio, i modi, gli slogan, le battaglie, il sistema decisionale.

Non importa.

Se una certa parte di "popolo" fosse stata con voi le sardine non sarebbero mai nate.

Se le sardine sono nate è perché non ci rappresentate.

Punto e virgola due punti e punto a capo.

Chiedo quantomeno del rispetto. Lo chiedo a voi 5stelle e lo chiedo alle sardine. Rispetto.

Ci siamo stancati di rispondere di vitalizi et similia. Fate le vostre sacrosante battaglie con l’impeto e il fervore che vi contraddistingue. Questo movimento è nato apartitico e in quanto tale non vuole e non può sostenere delle battaglie di un determinato partito.

Non appoggiamo battaglie di NESSUN partito.

Da questo momento io dichiaro di ignorarvi unilateralmente. Non risponderò più ai vostri commenti, ai vostri post e alle vostre proteste.

Così ci stiamo solo facendo inutilmente male.

Con passione e stanchezza.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -