Sei all'interno di >> Flash |

Incidente stradale sulla A18: tre morti e feriti

di Redazione - martedì 15 gennaio 2019 - 1207 letture

Grave incidente stradale si è registrato la scorsa notte sull’autostrada A18, Messina-Catania, strada di importante comunicazione già interessata da recenti episodi mortali.

All’altezza di Scaletta Zanclea, un Tir ha perduto del gasolio rendendo il manto stradale molto scivoloso. Un altro Tir, che percorreva lo stesso tratto di autostrada, ha perso il controllo, sbandando e andandosi a fermare di sbieco, occupando così l’intera careggiata. Sul posto si è fermata un’auto della polizia, sulla quale faceva servizio l’agente Angelo Spadaro, 55 anni, originario di Santa Teresa di Riva, il quale nell’eseguire i rilievi del caso, insieme ad un collega, è stato investito a causa di un altro Tir che ha impattato con un’auto in transito, probabilmente anch’esso scivolato sulla striscia di gasolio, perdendo così la vita. Il collega, fortunatamente, non ha subito conseguenze.

Si è scatenato un tamponamento a catena, nella quale sono state coinvolti quattro autoarticolati, un’auto e una motocicletta. Il bilancio del tragico impatto, oltre ad avere registrato il decesso dell’agente di polizia, ha causato la morte di altre due persone, una donna che occupava l’auto e un camionista, e quattro feriti, che non sembrerebbero in pericolo di vita.

L’autostrada è stata chiusa in entrata e in uscita, dai caselli di Giardini Naxos e Messina Sud, riversando il traffico sulla statale 114.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -