Si scrive ACQUA e BENI COMUNI, si legge DEMOCRAZIA. Il 13 giugno riaffermiamolo con la forza delle nostre idee e con la nostra partecipazione.

il 12 e 13 giugno sarà il secondo anniversario dei referendum ed in tutta Italia si organizzano iniziative per ricordare al Paese ed a chi lo governa quell’importante vittoria e per ribadire il necessario rispetto di quell’esito che portò alle urne 27.000.000 di italiani al voto.

di Giuseppe Castiglia - mercoledì 12 giugno 2013 - 4129 letture

A Palermo il 13 giugno diamo appuntamento a tutti i promotori dei comitati referendari, alle associazioni, ai comitati, e sopratutto alle cittadine ed ai cittadini, a Piazza Pretoria alle ore 17.30 per un flash-mob intorno alla Fontana pubblica più bella della nostra città che in quel giorno sarà simbolo della riappropriazione dell’Acqua e dei Beni Comuni. L’iniziativa sarà ripresa e fotografata ed il video sarà inviato al Forum Italiano dei movimenti per l’Acqua che collazionerà tutte le iniziative italiane. Inviteremo la stampa ad intervenire per riprendere l’iniziativa e per parlare della legge di ripubblicizzazione delle Acque in Sicilia da noi promossa, e che sta per concludere l’iter legislativo presso l’Assemblea Regionale.

JPEG - 178.2 Kb
acqua-bene-comune

Invitiamo tutti a partecipare numerosi ed a diffondere attraverso i propri contatti l’iniziativa. L’idea è quella di inondare la piazza con le nostre bandiere per l’Acqua e contro il Nucleare ma anche con le insegne delle altre battaglie di civiltà che abbiamo deciso di condividere, Sicilia di Pace e Legalità, No MUOS, Energie alternative e Rifiuti Zero per uscire dal petrolio e dalla crisi economica, Terra Bene Comune e nuova Finanza pubblica, Democrazia partecipativa.

Invitiamo tutti ad indossare abiti azzurri che richiamino l’Acqua, o Gialli per richiamare la bandiera contro il nucleare, e ad attivarsi per rendere il più partecipata, colorata ed allegra possibile la manifestazione. Sono graditi interventi estemporanei creativi.

Per l’iniziativa abbiamo chiesto al Sindaco di Palermo ed al Presidente del Consiglio Comunale di autorizzare l’ingresso alla Fontana Pretoria, chiusa al pubblico da diversi anni. La Fontana del ’500 si trova da pochi giorni in manutenzione per ripristinarne la funzionalità. Malgrado ciò il Presidente del Consiglio ci ha autorizzato oggi ad entrare, con le cautele del caso, per vestirla con le nostre bandiere e fare qualche foto e ripresa anche all’interno.

Si scrive ACQUA e BENI COMUNI, si legge DEMOCRAZIA. Il 13 giugno riaffermiamolo con la forza delle nostre idee e con la nostra partecipazione.

Diamo la massima diffusione all’evento utilizzando tutti i contatti e le modalità per raggiungere ed informare i cittadini. In allegato il volantino dell’iniziativa da diffondere.

Word - 99 Kb
VOLANTINO 13 GIUGNO PALERMO


- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Versione per la stampa Versione per la stampa
Ricerca
Inserisci la parole da cercare e premi invio

:.: Articoli di questo autore
:.: Articoli di questa rubrica