Report Assemblea Forum Acqua e Beni Comuni, Niscemi 9 agosto ed adesione al Documento di Crotone

Molti di noi da diverse provincie sono stati a Niscemi come concordato per sostenere e partecipare alla manifestazione del 9 agosto contro il MUOS. Nell’incontro del Forum della mattina, abbiamo discusso e riaggiornato i nostri obiettivi di cui faccio una breve sintesi.

di Giuseppe Castiglia - lunedì 18 agosto 2014 - 7652 letture

PDF - 78.7 Kb
Documento Crotone

Il tema condiviso è quello di rilanciare in maniera unitaria le battaglie in difesa dei Beni Comuni che nel contesto dei provvedimenti che il Governo Nazionale sta mettendo o metterà in atto diventano particolarmente urgenti. In particolare le riforme costituzionali, ed il tentativo di riappropriazione da parte del Governo delle prerogative degli enti locali (comuni e regioni) con la riforma del Titolo V, rappresentano, come dichiarato dallo stesso ministro, il grimaldello per la svendita dei servizi pubblici locali, già dimenticato oggetto dei referendum del 2011.

JPEG - 69.9 Kb
acqua-bene-comune

La privatizzazione di acqua, energia, rifiuti, trasporti, la politica di rilancio delle trivellazioni anzichè puntare sulle rinnovabili, la nuova ondata di cementificazioni annunciata, la svendita del patrimonio pubblico ed al contempo la sudditanza alla politica guerrafondaia che fa di Niscemi un’emblema della sottomissione italiana ai disegni strategici americani, ci impongono di considerare unitariamente queste lotte. L’asservimento della maggior parte degli organi di informazione alla confluenza di interessi che le larghe intese rappresentano, riduce sempre più spesso giornali e televisioni a semplici organi di propaganda tutti orientati a nascondere e dissimulare le vere intenzioni del governo e gli effetti che tali "riforme" avranno sul Paese.

Le vere emergenze non solo non vengono affrontate ma si utilizzano per imporre politiche tutte volte a ridurre i diritti e gli spazi di democrazia e partecipazione. Per questo si ritiene fondamentale prepararsi a contrastare da "comitatini ambientalisti" come Renzi ci ha definiti, in maniera unitaria le lotte per la difesa dei Beni Comuni, della Pace della Costituzione, rilanciando una fase di informazione e mobilitazione dal basso, e chiedendo agli enti locali di prendere posizione per la difesa delle proprie prerogative e dei diritti democratici. L’auspicio è che si possa andare a referendum confermativo sulle riforme per il quale si dovrà costituire un fronte ampio del comitato del NO.

L’Acqua rimane anche a Niscemi emblema dei diritti violati. I niscemesi ricevono acqua con turni di 15-20 giorni da Caltacqua spa mentre la base americana, che ha incluso entro i propri confini un pozzo liberato simbolicamente il marzo scorso dai comitati NO-Muos, viene approvvigionata quotidianamente. Inoltre ci sono forti dubbi sulla potabilità delle acque erogate che per motivi di sicurezza gli americani non bevono. Resta urgente per questo come sulla questione della leggittimità delle gestioni idriche ancora in essere, avviare al più presto, come già deliberato, la richiesta di accesso agli atti, sia a livello regionale che territoriale.

Sulla discussione con il Governo regionale per la legge di riordino della gestione dell’Acqua, abbiamo un nuovo appuntamento in Assessorato energia e servizi a Palermo per il 25 agosto alle ore 15.00. In quella sede ci verranno illustrate le modifiche al testo di legge esitato dalla IV commissione ARS e capiremo in quale conto sono tenute le nostre proposte. Nel frattempo bisognerà vigilare sulle province di Siracusa e Palermo, e monitorare l’evoluzione della protesta dei sindaci della prov. di Agrigento che avevano consegnato gli impianti a Girgenti Acque. In definitiva ci attende un autunno impegnativo per cui è opportuno fin da ora fissare un nuovo incontro del Forum Siciliano per i primi di settembre. (si attendono proposte per luogo e data). Nel frattempo vi invitiamo a formare una nostra delegazione per l’appuntamento del 25 Agosto in assessorato comunicando la vostra disponibilità a partecipare. In ultimo darei come assodata la nostra sottoscrizione come Forum al documento di Crotone nuovamente allegato per chi lo avesse perso.

un buon ferragosto ed un abbraccio a tutti

Antonella Leto


- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Versione per la stampa Versione per la stampa
Ricerca
Inserisci la parole da cercare e premi invio

:.: Articoli di questo autore
:.: Articoli di questa rubrica