Sei all'interno di >> :.: Culture | ParoleRubate |

IX edizione per il premio letterario "Mille anime di Pulcinella"

Il nostro redattore Piero Buscemi si è aggiudicato il secondo posto assoluto nella sezione "racconto breve" del premio napoletano Mille anime di Pulcinella.
di Giuseppe Castiglia - lunedì 17 giugno 2019 - 933 letture

JPEG - 84.9 Kb
Premio letterario Le mille Anime di Pulcinella IX edizione (36)

Giunto alla IX edizione, il prestigioso premio letterario, che si svolge ogni anno a Napoli, ha celebrato la serata di premiazione sabato 15, nella tradizionale sede del Giardino di Babuk. In una sala gremita e alla presenza dello staff artistico dell’Associazione Culturale Le Nuvole di Napoli, con il presidente del Premio Angelo Cocozza, il Presidente di Giuria Maria Pia De Martino, il filosofo-poeta Giuseppe Limone, il saggista Antonio Dentice D’Accadia, Gennaro Oliviero dell’Associazione "Amici di Marcel Proust" e con gli intermezzi musicali del maestro chitarrista Franco Fiorentino, si è provveduto a dare vita alla fase finale del premio che prevede la votazione finale tra le opere selezionate nelle due distinte sezioni, "poesia" e "racconto breve".

La votazione è stata affidata agli stessi finalisti che, dotati di una scheda di valutazione, con la possibilità di esprimere un giudizio di voto tra 1 e 5, dopo avere preventivamente ascoltato dalla voce di Maria Pia De Martino i componimenti in gara, hanno decretato la classifica finale che, con un certo orgoglio, ha visto il nostro redattore Piero Buscemi piazzarsi al secondo posto assoluto, proprio nella sezione racconti, con "Caffè freddo". Un racconto che, prendendo spunto dalla nota bevanda, ha voluto sottolineare la contraddizione e la perdita di identità delle nuove generazioni che, ammaliate da slogan d’effetto, di pura attrazione politica, si illudono di difendere una tradizione italiana nei confronti di una propagandistica invasione dello straniero, quando non sono neanche più in grado di conservare le più folcloristiche tradizioni locali. Una tra queste, proprio il caffè freddo, bevanda tipicamente estiva e, una volta, con una ricetta che prevedeva solo ed esclusivamente, la conservazione del caffè della mattina dentro bottiglie di vetro, messe a raffreddare in frigorifero. Una tradizione contaminata ormai da mode avveniristiche, che associano il caffè freddo all’aggiunta della panna, alla rivisitazione shakerata fino all’irridente cubetto di ghiaccio, aggiunto nella tazzina del caffè caldo, come ironicamente descritto nel racconto dal nostro autore.

Il racconto stesso, dopo l’omaggio fatto durante la premiazione a Giacomo Leopardi, che morì a Napoli proprio a qualche centinaia di metri dalla sede del premio il 14 giugno del 1837, si conclude con alcuni versi che il protagonista si ritrova a leggere, proprio nel momento in cui sorseggia l’ambito caffè freddo, tratti dalla poesia "Uomo del mio tempo" di Salvatore Quasimodo, unito nell’arte e nella morte col poeta di Recanati, essendo lui stesso deceduto a Napoli il 14 giugno del 1968. Una liaison artistica che il destino ha riservato a queste due grandi voci della letteratura italiana e che, il nostro redattore, ha voluto evidenziare nel suo intervento, durante la premiazione.

Il primo premio della sezione racconti, se lo è aggiudicato lo scrittore Sergio Ragno di Napoli, con il racconto "Fiori arrugginiti" ed il terzo è stato assegnato a Silvana Picardi di Napoli, con il racconto "Piangi da sola e ridi in compagnia".

Chi è Piero Buscemi

Piero Buscemi è nato a Torino nel 1965. Redattore del periodico online www.girodivite.it, ha pubblicato : "Passato, presente e futuro" (1998), "Ossidiana" (2001, 2013), "Apologia di pensiero" (2001), "Querelle" (2004), L’isola dei cani (2008, ZeroBook 2016), "Cucunci" (2011), "Le ombre del mare" (2017), "Iridea" (raccolta di poesie di Alice Molino, della quale ha curato le immagini fotografiche a corredo, 2019). Ha curato l’antologia di poesie Accanto ad un bicchiere di vino (ZeroBook 2016); e le antologie di articoli di vari autori pubblicati su Girodivite: Parole rubate (2017), Celluloide (2017). Vincitore di diversi premi letterari, alcuni suoi racconti e poesie sono contenuti in alcune antologie nazionali. Il romanzo "Querelle" è stato tradotto in inglese e pubblicato dalla PulpBits Press (Stati Uniti). È tra i fondatori dell’Associazione culturale "Aromi Letterari" di Messina. Sostenitore Emergency, collabora con l’Avis (donatori sangue) ed è promotore delle iniziative di ActionAid Italia.

JPEG - 119.1 Kb
Premio letterario le mille anime di Pulcinella

JPEG - 93.8 Kb
Premio letterario Le mille Anime di Pulcinella IX edizione (23)
JPEG - 84.6 Kb
Premio letterario Le mille Anime di Pulcinella IX edizione (3)
JPEG - 94.8 Kb
Premio letterario Le mille Anime di Pulcinella IX edizione (5)
JPEG - 113 Kb
Premio letterario Le mille Anime di Pulcinella IX edizione (17)
JPEG - 92.2 Kb
Premio letterario Le mille Anime di Pulcinella IX edizione (18)
JPEG - 103.1 Kb
Premio letterario Le mille Anime di Pulcinella IX edizione (22)
JPEG - 100.1 Kb
Premio letterario Le mille Anime di Pulcinella IX edizione (26)
JPEG - 86.1 Kb
Premio letterario Le mille Anime di Pulcinella IX edizione (28)
JPEG - 98.6 Kb
Premio letterario Le mille Anime di Pulcinella IX edizione (30)
JPEG - 97.5 Kb
Premio letterario Le mille Anime di Pulcinella IX edizione (33)
JPEG - 99.1 Kb
Premio letterario Le mille Anime di Pulcinella IX edizione (6)


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -