AntiAnti @ Classico Village

Samuel dei Subsonica, Caparezza, Fabri Fibra, Gionata Mirai dei Super Elastic Bubble Plastic/Il Teatro Degli Orrori, Corveleno, Miss Violetta Beauregarde, sono i nomi degli artisti che hanno contribuito, offrendo la propria partecipazione, sentita e spontanea, alla lavorazione de "Il tappeto dava un tono all’ambiente" primo album di AntiAnti un "insano" progetto di Dade, il bassista dei Linea 77.

di rockpils - mercoledì 7 novembre 2007 - 2586 letture

Venerdì 23 novembre 2007

A&A Factory e Virus Concerti presentano la prima tappa del tour di AntiAnti, l’insano progetto di Dade dei Linea 77.

A&A Factory, in collaborazione con Virus Concerti, è lieta di presentare la prima tappa del tour di AntiAnti, un "insano" progetto di Dade, il bassista dei Linea 77.

Samuel dei Subsonica, Caparezza, Fabri Fibra, Gionata Mirai dei Super Elastic Bubble Plastic/Il Teatro Degli Orrori, Corveleno, Miss Violetta Beauregarde, sono i nomi degli artisti che hanno contribuito, offrendo la propria partecipazione, sentita e spontanea, alla lavorazione de "Il tappeto dava un tono all’ambiente" primo album di AntiAnti un "insano" progetto di Dade, il bassista dei Linea 77.

Il disco, sorretto da orditure libere di esplorare trasversalmente i più diversi generi musicali (dal punk all’hip hop, dall’elettronica al blues) si proporrà ora come un tour live show che promette parecchie sorprese e che si avvarrà anche della partecipazione di Diegone dei Medusa e di Tozzo, batterista dei Linea 77.

Il 23 novembre 2007 toccherà al Classico Village di Roma tenere a battesimo la partenza dell’antilive, ospitando la prima tappa del tour che dopo la città eterna, approderà nei club più prestigiosi della penisola, offrendo la possibilità di ascoltare nella loro veste live i brani legati a video già in rotazione, come "Tocai" , con Samuel dei Subsonica alla voce, "Live fast die young", scossa surf "elettrica" scelta dalla Swatch per la nuova campagna pubblicitaria mondiale e "Picciotti della Benavita" con Caparezza.

..."Il tappeto dava un tono all’ambiente" è ricerca musicale fine a se stessa. E’ divertimento, spensieratezza, leggerezza di pensiero, sfogo, annullamento della pressione artistica, è una festa tra amici che non si conoscono, è "Negare la mia stessa negazione, contro chi è ’contro’. Primo: la musica" ... (fonte: Dade)

www.aafactory.com
www.antianti.it
www.virusconcerti.it
www.classico.it
www.myspace.com/aafactory.com
www.myspace.com/antianti2006
www.myspace.com/nodiscotheclub

Roma | 23 Novembre 2007 | Classico Village via G. Libetta, 3 - Roma

Info: 06 53273936 - info@aafactory.com Apertura porte ore 22.00 - Ingresso Euro 7


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -