Alloggi Iacp non abitati dagli assegnatari

Alloggi dello IACP in possesso di persone che pur avendo la residenza in città non vivono nell’appartamento a loro attribuito, occupandolo solo di fatto? Lo “Sportello dei Diritti” della Provincia di Lecce che ha ricevuto segnalazioni chiede verifiche.

di carlo madaro - martedì 17 aprile 2007 - 6842 letture

Alloggi dello IACP in possesso di persone che pur avendo la residenza in città non vivono nell’appartamento a loro attribuito, occupandolo solo di fatto? Lo “Sportello dei Diritti” della Provincia di Lecce che ha ricevuto segnalazioni chiede verifiche.

Lo “Sportello dei Diritti” della Provincia di Lecce ha ricevuto segnalazioni relative ad un malcostume che si verificherebbe da diversi anni anche nel capoluogo salentino: alloggi di proprietà dello IACP, sarebbero occupati, solo di fatto, da persone che non vivono in città pur avendone furbescamente la residenza.

Si tratterebbe in alcuni casi anche di persone benestanti, proprietari di appartamenti, che hanno in passato ricevuto il possesso di queste abitazioni succedendo a parenti ormai defunti, che in alcuni casi utilizzano nel solo periodo estivo tenendole chiuse per tutto il resto dell’anno.

Questa prassi costituirebbe un evidente danno per le famiglie bisognose che pur avendo i requisiti per l’assegnazione ed essendo in graduatoria, non godrebbero del beneficio per la carenza di alloggi disponibili.

Peraltro, secondo la segnalazione, vi è l’imminente rischio che le case che verranno abbattute e sostituite da quelle di nuova costruzione, potranno essere riassegnate ai vecchi proprietari che come già detto, di fatto non risiedevano nei vecchi alloggi.

Lo “Sportello dei Diritti” della Provincia di Lecce, pertanto, chiede immediate verifiche al fine di perseguitare tali abusi che priverebbero le famiglie bisognose della prima casa, all’insaputa dell’Istituto Autonomo Case Popolari.

Lecce, 17 aprile 2007

L’Assessore al “Mediterraneo” con delega allo “Sportello dei Diritti”
Carlo Madaro


www.provincia.le.it SPORTELLO DEI DIRITTI SERVIZI IMMIGRAZIONE SALENTO viale Marche n° 17 73100 LECCE tel.e fax 0832/342703 - e mail: c.madaro@libero.it


- Ci sono 2 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Alloggi Iacp non abitati dagli assegnatari
2 maggio 2008, di : giuseppina colaci

questo è un probleme che succede anche nel mio comune.Ho denunciato un mio vicino, che pur avendo un alloggio da ben 17 anni non ci abita e sta con la convivente in un altro alloggio occupato intenzionalmente abusivamente .Tutti e due gli alloggi si trovano sulla stessa via e il gioco è fatto.Sia il comune e l’IACP sanno ma nessuno ha mai fatto niente ho denunciato ma il tempo passa e il mio vicino fa da padrone in un alloggio dove non ci dovrebbe stare
Alloggi Iacp non abitati dagli assegnatari
13 maggio 2008, di : Avv. Laura Alemanno

è un problema grave, diffuso e tollerato sia dai Comuni sia dallo stesso istituto I.A.C.P. personalmente sto portando avanti questa battaglia nel comune di Copertino, laddove moltissimi alloggi sono occupati abusivamente e i legittimi assegnatari sono ancora in attesa di entrare nelle proprie abitazioni. Lo I.A.C.P. emette ordinanze di sfratto ma non si preoccupa di dare effettivo seguito alle stesse. E’ anche per questo motivo che i quartieri di edilizia popolare sono destinati a diventare zone di degrado e di abbandono. Se la maggior parte degli occupanti sono abusivi, vuol dire che non pagano le tasse comunali, l’acqua, la luce e tutti gli altri servizi. E’ un abuso che non può essere più tollerato. Dietro ogni famiglia abusiva c’è una famiglia avente diritto che vive in mezzo ad una strada! Non si può continuare a tollerare una tale situazione di illegalità. Per quanto antipopolare, un’azione seria, decisa e concreta va intrapresa.