A Racale vogliono smantellare la piazza di San Sebastiano

Lo “Sportello dei Diritti” invita a verifiche sullo smantellamento dell’antico basolato di Racale e lancia l’idea di un referendum cittadino

di carlo madaro - sabato 13 maggio 2006 - 2246 letture

Lo “Sportello dei Diritti” della Provincia di Lecce la cui delega è stata assegnata all’Assessore al Mediterraneo Carlo Madaro, ha ricevuto numerose denunce da parte di un nutrito gruppo di cittadini di Racale preoccupati da una delibera del Comune che si accingerà ad effettuare lavori di sostituzione dell’antico basolato in pietra di “Soleto” della centrale piazza San Sebastiano con basoli di nuovissimo marmo di “Apricena”.

I cittadini s’interrogano sulla legittimità di un’operazione che a molti sembra inutile e irrispettosa della storia e delle secolari tradizioni cittadine anche al fine di evitare un abuso sul quale non si potrà probabilmente più tornare indietro. In particolare, i racalini che hanno invocato l’intervento dello “Sportello” lamentano l’opportunità stessa di questi lavori e suggeriscono l’avvio di un’opera di recupero e restauro dell’antico basolato e conseguente riassetto del manto stradale originario. Peraltro, i cittadini denunciano che non è stato previsto un piano di smaltimento delle secolari pietre.

Pertanto, lo “Sportello dei Diritti” investirà della questione la Sovrintendenza ai Beni Culturali al fine di valutare la legittimità dell’operazione di sostituzione del basolato in relazione al valore storico-culturale dello stesso.

In particolare lo “Sportello” verificherà se un primo parere favorevole apposto sul progetto esecutivo datato gennaio 2006 sia stato o meno modificato con un diverso parere di data più recente.

Lo “Sportello”, quindi, propone l’istituzione di un referendum cittadino al fine di vagliare l’effettiva volontà della cittadinanza racalina.

Lecce, 12 maggio 2006 L’Assessore al “Mediterraneo” con delega allo “Sportello dei Diritti” Carlo Madaro


www.provincia.le.it

SPORTELLO DEI DIRITTI SERVIZI IMMIGRAZIONE SALENTO viale Marche n° 17 73100 LECCE tel.e fax 0832/342703 - e mail: c.madaro@libero.it


- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -