Sei all'interno di >> :.: Culture | Arte |

Travel the Wall: Juan José Surace a Parma e Je73 a Barcellona

Selezionati gli artisti dal network internazionale Wallspot
di mcluc - martedì 20 novembre 2018 - 946 letture

Il 31 Ottobre sono stati selezionati i 6 writers che parteciperanno al progetto Travel the Wall dal 23 al 26 Novembre ’18. Per la seconda edizione hanno aderito più di 60 Artiste Artisti. La prima si è svolta a Maggio 2018. Il bando rappresenta una delle finalità del network internazionale Wallspot a cui aderiscono numerose associazioni in tutto il mondo. McLuc Culture cura la gestione italiana.

L’Italiano Je73, membro di McLuc Culture, si recherà a Barcellona. L’Artista, selezionato dall’Associazione Rebobinart e che vive a Milano, partirà da Bologna il 23 Novembre. Si è esibito in occasione di Segni Urbani ’18 con le sue figure geometriche sospese tra strutture architettoniche e lettere irriconoscibili. Collocate in varie direzioni, a più livelli e varie profondità, fluttuando e sovrapponendosi. Da Barcellona si recherà a Parma Juan José Surace. Surace, selezionato da McLuc Culture, è pittore, scultore e illustratore. Scelto per il buon livello qualitativo ed espressivo. Si è distinto per l’originalità dei contenuti e il suo modo di raccontarli. Il suo stile pittorico, che ricorda i surrealisti e i fumetti grotteschi, è popolato di sarcastiche evocazioni. Realizzerà l’opera nei giorni 24 e 25 Novembre. Andrà a completare il tema The Journey, presso il sottopasso al Ponte Europa, scenario di Segni Urbani ’18 che si è svolto il 7/8/9 Settembre 2018 con il patrocinio della Regione Emilia Romagna, Comune di Parma, Assessorato alla Cultura, Parma Città della Cultura 2020.

WALLSPOT nasce dalla necessitá di disporre di un unico mezzo che integri e vincoli tutti gli agenti implicati nell’arte urbana: artisti, fotografi, gestori culturali, cittadini e amministrazioni pubbliche. Con la volontá di consacrarsi come una piattaforma internazionale diretta ai creatori e agli amanti dell’arte urbana, WALLSPOT scommette sull’integrazione delle diversitá professionali esistenti in questa tendenza artistica, generando una comunitá mondiale intorno ad essa. E’ un network internazionale che collega associazioni in tutto il mondo con scambi di artisti e progetti internazionali come Travel the Wall. L’associazione McLuc Culture è partner di Wallspot World e coordinatrice del progetto in Italia.

Oltre a Barcellona con l’associazione Rebobinart e Parma con McLuc Culture, per il bando di Ottobre, le altre città coinvolte sono Aberdeen con l’associazione Open Close e Dundee con l’associazione Throw Up Gallery in Scozia. Gli altri artisti selezionati sono KMG di Aberdeen e Syke di Dundee che si recheranno a Barcellona insieme a Je73. El Rughi e Ona entrambi di Barcellona che si recheranno rispettivamente a Dundee e Aberdeen.

Gli artisti saranno ospitati gratuitamente dalle associazioni che forniranno materiali, supporto e pernottamento, oltre alla trasferta da e per l’aeroporto. Il volo è offerto da Vueling, sponsor di Wallspot. Il Municipio di Barcellona è patrocinatore del progetto e sponsor tecnico è Montana Colors.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -