Sei all'interno di >> :.: Culture | Arte |

Geo Parking Graffiti Jam 2019 a Parma

Raduno di artisti di fama internazionale presso Novotel
di mcluc - venerdì 22 febbraio 2019 - 3567 letture

Geo Parking Graffiti è una Jam di graffiti con artisti di alto livello provenienti da diverse città italiane e uno special guest da Berlino. Gli artisti si ispireranno al tema della natura e uno degli imput, non vincolante per loro, sarà il paesaggio della provincia di Parma. La performance si svolgerà all’interno del parcheggio dell’Albergo Novotel in Via Trento. Dal 22 al 24 Febbraio.

L’iniziativa è coordinata dall’Associazione Culturale McLuc Culture e fortemente voluta da PIU Hotels. I referenti del gruppo avevano apprezzato le opere realizzate in questi anni dagli artisti che collaborano con l’Associazione e da tempo pensava a come sostenere iniziative di questo tipo ritenendole di alto valore artistico. Occasioni di questo tipo contribuiscono a rendere più bella e viva la città. Ottimo biglietto da visita anche per i visitatori e i turisti. Un esempio è stato l’intervento dell’anno scorso in occasione di Segni Urbani 2019 presso il sottopasso del Ponte Europa. In quell’occasione oltre 60 artisti hanno realizzato opere di alto livello rendendo il sottopasso un museo a cielo aperto.

La direzione di Novotel ha messo a disposizione i muri del parcheggio la cui ristrutturazione è quasi terminata. Consentendo agli artisti coordinati da McLuc Culture di esprimere liberamente la loro creatività a condizione che venissero realizzate opere di buon livello tecnico. Questo è un buon esempio di collaborazione tra artisti e iniziativa privata che consente di valorizzare edifici altrimenti grigi e asettici e di concedere uno spazio alla cultura e al linguaggio contemporaneo. In passato ai muri si appendevano i quadri a decorare e valorizzare un ambiente, oggi si crea direttamente sui muri.

Gli Artisti sono: Aeko, Alf Sour, Bibbito, Dewyd, Encs, Fares, History, Hos, Hot in Public, Il Prof, Je73, Luogo Comune, Maks, Mdfs, Mr Wany, Pepecoibermuda, Rise, Sabote, Scar, Senka, Sir Skape, Spora, Ufo & Slim, Zaks, Wubik. Sono conosciuti a livello internazionale, alcuni sono anche di Parma e dintorni. La loro capacità tecnica ed espressiva è indiscutibile e sono stimolati dall’idea di ritrovarsi insieme per un progetto collettivo utile a stimolare la sensibilità e l’attenzione verso l’arte a porte aperte. Specialmente se di qualità. Molti si conoscono tra di loro e per questo hanno apprezzato la possibilità di creare un’occasione di condivisione e di empatia artistica stimolante e che potrebbe restare a disposizione di tutti.

I graffiti potranno essere visitati in occasione della festa di inaugurazione che si terrà la sera dell’1 Marzo sempre presso il parcheggio di Novotel. Durante la serata ci sarà anche una esposizione, livepainting e musica dal vivo. Alcuni degli artisti che si esibiranno l’1 Marzo parteciperanno al Raduno internazionale di Beatbox che si terrà il 2 Marzo presso il Music Campus Industry. L’iniziativa sostenuta da PIU Hotels vede la collaborazione tecnica anche di Itabeatboxers, Beatbox Battle Network, Gold Street Dealer & Magazine, Creative Line Studios, Positive River Festival, Hip Hop Kemp, Crossover Studio, Astrofat, Parma 360, End Of the Weak, Campus Industry.

Info mclucculture.it info@mclucculture.it 3896526591 Piu Hotels piuhotels.it


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -