Sei all'interno di >> :.: Culture | Libri e idee |

SHOWCASE di presentazione_Urbino: identità e contaminazioni

Prima presentazione pubblica della raccolta di racconti e poesie "Urbino:identità e contaminazioni". A cura di Openhouse, Ares edizioni. Il 26 febbraio, alla Casa delle Musica di Urbino, dalle 18 alle 23...

di Tano Rizza - mercoledì 24 febbraio 2010 - 4596 letture

Ventidue autori, ventidue modi di interpretare e vivere una città: Urbino. Questa raccolta è frutto delle menti di studenti universitari, ex studenti, residenti e semplici turisti. Con le loro diverse identità e prospettive culturali d’appartenenza, hanno dato vita ai loro personaggi, immergendoli in un macrocosmo immaginario diversificato. Il risultato è una fotografia creativa fatta di racconti, poesie, suoni e visioni provenienti dalla città ducale.

La prima presentazione ufficiale si terrà durante un happening culturale, all’interno dei locali della Casa della Musica di Urbino. Un incontro che raduna in un unico momento, e in un unico spazio, molte delle produzioni artistiche emergenti presenti nella città ducale. Un percorso culturale, che ruoterà attorno alla prima presentazione ufficiale della raccolta di racconti e poesie “Urbino: identità e contaminazioni”.

La modalità scelta è quella del percorso tematico. Tutte le sale della struttura saranno animate, diventando contenitori vivi di cultura, dove il pubblico presente potrà muoversi e scegliere tra i diversi ambienti la proposta culturale da fruire.

Al piano terra lo spazio sarà dedicato ai ventidue autori della raccolta, che si alterneranno nel reading dei loro racconti, accompagnati dal violino di Michele Bortolucci. Nella sala conferenze a farla da protagonista saranno le ambientazioni visive, con la proiezione continua di cortometraggi prodotti a Urbino da giovani video-maker. In programma di lavori di Umberto Bendini, Serena Inghilterra, il lavoro collettivo ‘L’ultima ora”, e il progetto “Spazi Temporanei”.

Nei corridoi continuerà il percorso visivo, con una piccola expo con le fotografie che ritraggono i momenti cultuali più importanti del 2009 nella città ducale, gli scorci di un’Urbino inedita, e altri scatti.

Il percorso culturale continuerà negli spazi del secondo piano, dove negli ambienti attrezzati della casa della musica ci saranno mini-showcase di presentazione dei migliori progetti di musica emergente presenti nella città ducale. Sarà presente il giovane cantautore Giuseppe Di Martino con il suo progetto Funzione Alfa, i suoni elettro di dj ViC, e le traiettorie reggae di dj Looricu.

Tutto l’happening sarà condotto dai ragazzi di Radio Urca e trasmesso in diretta attraverso la web radio degli studenti dell’università di Urbino.

Il programma completo, e reperibile su: http://weopenhouse.wordpress.com/


L’happening artistico è curato dallo staff di Openhouse, con la collaborazione la redazione del free press cinematografico Analogico, lo staff della casa editrice Aras, i componenti della web radio d’ateno Urca, i componenti del collettivo Anonima Scrittori. Con il contributo di Zafferano Montelfetro e Digital Team.


La raccolta è stata curata da Openhouse, edita per Aras Edizioni, con il contributi di Nutratec. Disponibile a partire dal 26 febbraio in tutte le librerie della provincia di Pesaro e Urbino, e online sul circuito IBS.


- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -