Sei all'interno di >> :.: Culture | Libri e idee |

PER NON DIMENTICARE...

Si dice che gli occhi delle persone siano lo specchio del’anima...

di Luigi Iovino - martedì 16 gennaio 2007 - 3799 letture

Per non dimenticare,

ho da fare un gran lavoro,

mi fisso nella testa

gli occhi delle persone...


Gli occhi senza colore

di chi è entrato nella droga,

vittima innocente

della nostra foga,

la foga di sembrare,

più che essere e valere,

poi, dopo averli uccisi,

li vogliamo salvare.


Gli occhi senza pudore

dei politici del mondo,

che ci vedon come polli

per poterci spolpare,

poi sputano le ossa

negli inceneritori

e vanno a prendere il sole

ai paradisi fiscali.


Gli occhi senza sorriso

dei bambini affamati

che sono cari nei “Video”

solo pochi minuti...

Sono Curdi, sono Slavi,

sono mussulmani,

di Tirana, di San Paolo,

sono napoletani...


Li troviamo nelle casbah

delle grandi città

son la “Giusta misura”

della nostra civiltà.

In Africa, in Cina,

nelle favela’s Brasiliane,

nei bordelli filippini,

dove sono “cavie umane”.


Li guardiamo alla TV

e ci laviamo le mani,

come fece tempo fa

un certo Ponzio Pilato,

che non se la sentì

di venire giudicato...


Come Lui anche noi

adesso abbiamo paura

che a provocare questo

sia la nostra natura...


Per non dimenticare,

facciamo una promessa,

un’opera buona,

senza alcuna pretesa.


Saremo ricordati,

ed è questo che importa,

che vale tutto il tempo

di una vita così corta.


LUIGI IOVINO -> www.luigiiovino.it


- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -