Impianti petroliferi incendiati in Sicilia, sono solo incidenti?

Siamo proprio sicuri si tratti solo di "incidenti"?
di alberto giugioni - giovedì 18 maggio 2006 - 2772 letture

A distanza di pochi giorni (1 e 5 maggio)due incendi hanno interessato due stabilimenti petroliferi siciliani. Siamo proprio sicuri si tratti solo di "incidenti"? Forse è il caso di ricordare che il 27 aprile 2006,pochi giorni prima del primo incendio alla raffineria Erg di Priolo, sono stati eseguiti sei ordini di custodia cautelare che riguardano presunti affiliati al clan mafioso degli Emmanuello accusati di aver gestito appalti al petrolchimico di Gela.Controllavano gli appalti legati ai lavori del petrolchimico di Gela e si facevano pagare il pizzo dalle aziende dell’indotto. E’ solo una coincidenza? O si tratta di vendette? Sulla natura degli incendi non è stata ancora fatta piena luce e le forze dell’ordine stanno indagando.Certo sarebbe una strana coincidenza.Due incendi di dubbia natura in cosi poco tempo e dopo l’arresto del clan che di tali stabilimenti gestiva gli appalti. Aspettiamo fiduciosi i risultati delle indagini.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -