Sei all'interno di >> GiroBlog | Benessere e dintorni... |

Il Selenio

un rimedio presente in natura ma di cui non si ricorda che se assunto in integrazione con dosi eccessive risulta tossico a livello metabolico e nervoso --- il limite di 450 mcg circa risulta raccomandato come dose die da non superare---
di Dott. Alfio Trovato - giovedì 2 luglio 2015 - 3194 letture

IMPORTANTE ricordare come il selenio influisca su una buona produzione di T3 , ormone che deriva dalla trasformazione enzimatica della T4; ma ancora una volta da ricordare che molte volte i procedimenti di cottura e la raffinazione ne diminuisce la biodisponibilta’.

Altro enzima importante selenio- dipendente e’ la glutatione- perossidasi , importante enzima antiossidante ---


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -