Sei all'interno di >> Eventi in giro |

Il CLAP (comitato lentinese acqua pubblica) invita tutti i cittadini Lentinesi ad essere presenti stasera alle ore 18.00 al consiglio comunale sull’acqua, per dire NO alla privatizzazione. L’acqua è un bene di tutti.

L’anno scorso ad agosto è stata “regalata” l’acqua di Lentini ad un’azienda privata. Oggi più che mai molte società per azioni private, si sono impadronite non solo dell’acqua, ma anche, ovviamente a titolo del tutto gratuito, di strutture ed impianti idrici e fognari, nonché dei depuratori.

di Giuseppe Castiglia - giovedì 1 agosto 2013 - 2109 letture

JPEG - 74.5 Kb
CLAP

Sono diventati cioè padroni, senza pagare un centesimo ai comuni ed alla Regione Siciliana che sono i proprietari di tutte quante queste miliardarie opere pubbliche, realizzate a suon di qualche decina di miliardi di euro.

Adesso, com’è ovvio, dopo essersi impadroniti di acqua e relativi impianti, con la destrezza di chi può permettersi ampi stuoli di avvocati ed in virtù di una serie di scellerate convenzioni e contratti regionali, non vogliono mollare, non vogliono restituire il ‘mal tolto’.

Nonostante il referendum e la relative legge sanciscano il ritorno all’acqua pubblica, le lobby private, con un’abile ed arrembante azione di pressing presso la Regione siciliana ed attraverso delle intimidatorie e strumentali azioni giudiziarie, resistono a più non posso.

Quotidianamente sono sul piede di guerra, malgrado abbiano torto marcio!

Oggi è venuto il momento di "RIPRENDERCI TUTTI I NOSTRI BENI COMUNI"

Iniziamo ad essere presenti stasera al consiglio comunale alle ore 18.00 a Lentini, facciamoci sentire, la nostra assenza negli anni passati ha permesso tutto ciò, oggi non possiamo più permettercelo, per noi, i nostri figli e le future generazioni.


- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Versione per la stampa Versione per la stampa
Ricerca
Inserisci la parole da cercare e premi invio

:.: Articoli di questo autore
:.: Articoli di questa rubrica