Sei all'interno di >> :.: Culture | Teatro |

Contro il decreto "sicurezza": lettura ininterrotta di Breviario Mediterraneo

Si terrà il 14 dicembre 2018 - ore 14.30 (fino a notte fonda) - Terrazza di ARCI Pispini. Lettura di Francesco Chiantese.
di Redazione - mercoledì 5 dicembre 2018 - 479 letture

"Quando tutto è perduto non resta altro che farsi esempio o attore" questa una frase, cito a memoria, da Testamento di una ragazza morta di Renè (Colette Thomas) che mi ha sempre pungolato, anche ferocemente, nel comprenderne il senso.

Oggi quello che sento è il bisogno di vincere il sentimento di impotenza che mi attanaglia; cosa posso fare io?

Interrogo le biografie dei miei maestri, così grandi da farmi tremare i polsi all’idea di fare lo stesso mestiere, cosa mi dicono di fare? Tutto quello che posso, e quello che posso è quello che sono, e quello che sono è questo. Grazie all’ospitalità convinta ed affettuosa di Arci Pispini e di Arci Provinciale terrò una lettura ininterrotta di Breviario mediterraneo di Predrag Matvejevic dalle 14.30 del 14 dicembre fino a notte fonda (presso la terrazza di ARCI Pispini).

Un gesto simbolico, personale, ma che troverà un senso maggiore se sarete in molti a farmi compagnia.

Ogni ora avrò bisogno di fare una pausa, per non perdere del tutto la voce, e vorrei che durante le pause ci fosse qualcuno a cui passare il libro, o che abbia voglia di suonare qualcosa (in acustico e nel rispetto della lettura quasi rituale), persino di danzare qualcosa celebrando assieme la cultura mediterranea a cui apparteniamo e che viene stuprata, nelle sue fondamenta, dalle posizioni di questo governo in merito alle migrazioni soprattutto adesso con il loro decreto "sicurezza".

JPEG - 101.7 Kb
chiantese2

Spero sia il primo di una catena continua di piccoli eventi ripetuti come per tenere accesa una candela di speranza e, soprattutto, un fuoco segnalatore nei confronti di chi in questo momento sta cercando di renderci impotenti.

Francesco Chiantese / Teatro dei Sintomi

14 dicembre 2018 - ore 14.30 (fino a notte fonda) - Terrazza di ARCI Pispini


Teatro dei sintomi - Via Pian del Mandorlo, 5 - Pienza, Siena 53026


JPEG - 248.4 Kb
Questa immagine è di Candia Castellani per Riace


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -