Castrum, mocta, fortilicium: castelli nella provincia di Siracusa

Elenco dei castelli della provincia di Siracusa, con le informazioni minime per decidere di visitarli
di Pina La Villa - sabato 16 luglio 2005 - 5533 letture

Provincia di Siracusa: motte, castelli, fortilizi

Sono disseminati nella provincia siracusana, alcuni ben conservati e utilizzati (Augusta, Maniace) altri inglobati in nuovi edifici, attraverso i quali è possibile cogliere le diverse stratificazioni della storia (Francofonte) altri,la maggior parte,sono ruderi di una certa consistenza, resti di torri, di mura, da cui è stato possibile agli studiosi risalire all’impianto originario e che ancora oggi, quando è possibile vederli, possono dare il senso dell’antico ruolo (Chadra di Francofonte e Castello vecchio di Noto).

Castello di Augusta (Castrum Augustae sec. XIII) - Augusta, centro urbano, proprietà pubblica, locali visitabili.

Castello di Avola (castrum Abolae sec. XIII) - Avola antica (resti soppiantati da altri edifici, non visitabile).

Castello di Belvedere (Castrum Belvedere sec. XIV) - Siracusa, frazione di Belvedere, Castello, proprietà pubblica.

Castello di Brucoli (Turris Brucae Sec. XV) - Brucoli, capo Campolato (tra il golfo di Catania e quello di Augusta), proprietà pubblica.

Castello di buccheri (Castrum Buccherii sec. XIII ) - Buccheri, sommità del monte Tereo, proprietà pubblica

Castello di Buscemi o ’castello del principe’(castrum Buxemi sec. XIV) - Buscemi, contrada Monte, proprietà privata, area in abbandono.

Castello di Cassaro (Castrum Cassaro sec. XIII) - Cassaro, contrada Castello, proprietà privata.

Castello di Cassibile (Arx Cassibulae sec. XIV) - Siracusa, contrada cugno di Mola, proprietà privata, nessun vincolo, villa in abbandono.

Castello di Gàdera (Castrum Chadarae sec. XIV) - Francofonte, contrada Gadera, pressi ponte Canali, proprietà privata, terreno agricolo.

Castello di Curcuraci o Curcuraggi (Castrum Curcuraci sec. XIV) - Melilli, contrada Curcuraggi (resti inglobati in costruzioni successive, non visibili).

Castello di Ferla (Castrum Ferulae sec. XIII) - Ferla, contrada Castello; l’area su cui sorge il castello è privata e adibita a uso agricolo.

Castello di Francofonte (Fortilicium Francifontis;Motta Francifontis sec.XIV) - Francofonte, Piazza Garibaldi

Castellaccio(castrum vetus sec. XIII) - Lentini, a sud del moderno abitato, sul dorso che divide la valle del Crocifisso da quella di San Mauro

Castellum novum (sec. XIII) - Lentini, nei pressi del castrum vetus, sulla collina compresa tra la valle di Sant’Eligio e contrada dei Cappuccini (non ci sono resti visibili)

Castello di Altavilla (castrum Altavillae sec. XIV) - Melilli, contrada Castello (non ci sono resti visibili)

Castelluccio (mocta Sancti Calogeri sec. XIV) - Lentini, contrada Castelluccio

Castello di Noto (castrum vetus Nothi sec. XI) - Noto, Monte Alvernia, Noto antica

Castelluccio o Castello vecchio (castilluzzu sec. XIV) - Noto, rovine del castello vecchio, borgo Castelluccio

Castello di Ossena (arx Oxenae sec. XIV) - Lentini, contrada Ossena, a sud di Scordia.

Castello di Palazzolo o Castelvecchio (castrum o turris Palacioli sec. XIV) - Palazzolo Acreide, centro urbano, quartiere di Castelvecchio o di San Paolo

Turris sive fortilicium Prioli (sec. XV) - Priolo Gargallo (non ci sono resti visibili, né può indicarsi una precisa ubicazione).

Casa Nova (castrum o turris casae novae sec. XIV) - Siracusa, Ortigia, punta nord-ovest (non esistono resti visibili).

Castel Maniace (palacium Syracusarum; castrum Maniaciisec. XIII) - Ortigia (Siracusa)

Castello Marchetto (castello Marieth; castrum syracusarum; castrum vetus; castellu di fora sec. XII) - Siracusa, piazza d’armi

Castello di Sortino; castrum Xurtini (sec. XIV) - Sortino, piano del castello.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -