Sei all'interno di >> Flash |

Russia: lutto nazionale dopo massacro Crocus

di Redazione - domenica 24 marzo 2024 - 590 letture

La Russia osserva una giornata di lutto nazionale dopo il massacro in una sala da concerto a Mosca, l’attacco più mortale sul suolo europeo rivendicato dal gruppo jihadista dello Stato islamico, Isis.

"L’intero Paese è in lutto con coloro che hanno perso i loro cari in questa tragedia disumana", ha annunciato stamane il canale televisivo pubblico russo Rossia 24 che ha trasmesso le immagini di un enorme pannello digitale installato sulle pareti della sala da concerto, "Crocus City Hall. 22/03/2024. Siamo in lutto".

L’attacco, avvenuto nella sala da concerto situata a Krasnogorsk, a nord-ovest della capitale russa, è il più sanguinoso avvenuto in Russia negli ultimi vent’anni e il più cruento rivendicato dall’Isis in Europa. Secondo il Ministero russo per le situazioni di emergenza, il bilancio delle vittime è stato di 133 morti e 152 feriti.


- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -