Sei all'interno di >> Flash |

Proteste di massa a Hong Kong. Il Parlamento rimanda il dibattito sulla legge di estradizione in Cina

di Redazione - venerdì 14 giugno 2019 - 639 letture

Le autorità di Hong Kong hanno chiuso gli uffici governativi e rinviato il dibattito parlamentare, un giorno dopo che la polizia antisommossa aveva sparato gas lacrimogeni, proiettili di gomma e spray al pepe contro decine di migliaia di manifestanti scesi in piazza per protestare contro un disegno di legge che consentirebbe l’estradizione dei residenti di Hong Kong verso la Cina continentale.

Domenica [9 giugno 2019] un milione di persone ha manifestato contro il disegno di legge sull’estradizione. Le proteste sono tra le più grandi registrate a Hong Kong dalla cessione da parte della Gran Bretagna nel 1997.

Democracy Now!, via Pressenza.


I tag per questo articolo: | |

Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -