Sei all'interno di >> :.: Culture | Musica |

Per CinicoDisincanto Sanremo è OFF

CinicoDisincanto, etichetta discografica romana di Fabrizio Brocchieri, porta Cappello a Cilindro e ILA sul palco di SanremOff.

di CinicoPress - mercoledì 21 febbraio 2007 - 4255 letture

Cappello a Cilindro & ILA live show,

in occasione della 57° edizione del Festival della Canzone Italiana,

sul palco più “alternativo” della città della musica

venerdì 2 marzo-a partire dalle ore15:30

Piazza Colombo-Sanremo

www.cinicodisincanto.it CinicoDisincanto, etichetta discografica romana di Fabrizio Brocchieri, porta Cappello a Cilindro e ILA sul palco di SanremOff.

Due progetti differenti ma entrambi ricercati, un’ondata di buona musica che dalla energia incontrollata dei Cappello a Cilindro conduce alla forza emotiva di ILA.

I Cappello a Cilindro, che con questo evento inaugurano il primo tour “unplugged”, tornano a SanremOff a distanza di due anni e per l’occasione saranno ospiti di DemoRai. Il loro sound si presenta come fusione perfetta di colori caldi, profumi forti ma soprattutto ritmi e parole ricercate che hanno condotto alla rielaborazione di una nuova formula di musica d’autore contemporanea. Dalla vittoria del concorso Primo Maggio tutto l’anno 2005, i ragazzi di Velletri (RM) hanno percorso una strada fatta di oltre 200 concerti, due album, due videoclip, sostenuti dall’affettuoso consenso di pubblico e stampa. Entusiasmo, energia e passione per la musica di qualità sono gli elementi che caratterizzano ogni loro concerto, rendendolo un appuntamento da non perdere.

ILA, nata a Genova, sulla riviera dei fiori gioca in casa ma salirà per la prima volta sul palco di SanremOff come ospite del M.E.I. (Meeting delle Etichette Indipendenti), per presentare in anteprima alcuni brani dell’album d’esordio “Malditesta”, la cui uscita è prevista ad aprile. ILA è come la sua musica e la musica è lo specchio di un continuo accumularsi di sensazioni, colori, parole, forme, sgomenti e sorrisi che riempiono la vita e hanno bisogno di esplodere. “Malditesta” è un album in cui traspaiono suggestioni, grinta, la semplicità di ogni giorno e una forte voglia di musica; un lavoro curato nei minimi particolari da Paolo Filippi e Teo Marchese, cui hanno collaborato tra gli altri anche musicisti del calibro di Fabrizio Bosso, Massimo Moriconi, Mauro Negri e Sergio Pescara, per una miscela di suoni dal sapore rock e pop condita da contaminazioni world e coloriture jazz, che accompagnano testi a volte visionari a volte espliciti, che hanno la sola presunzione di arrivare dritti al cuore.


- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -