Sei all'interno di >> GiroBlog | L’Uomo Malpensante |

Le sfide della Sanità

Dal modello di eccellenza al modello popolare

di Emanuele G. - venerdì 11 novembre 2022 - 843 letture

Sarà la Sanità al centro dell’azione del nuovo Governo? La domanda non è affatto campata in aria poiché stiamop vivendo un’emergenza pandemica senza precedenti nel tempo recente. Tutti si sono affrettati a giurare che sarebbe stato implementato un modello di Sanità per così dire di prossimità. Ossia più vicino al territorio e ai cittadini.

Allora come la mettiamo con il Lazio che ha chiuso ben 70 strutture ospedaliere? Come si pensa di fare concretamente in merito a nuove emergenze quali Long Covid e salute mentale? Ci sono proposte serie al riguardo della mancanza di medici di famiglia (costituiti dagli studi associati?) e di personale ospedaliero? Vorremmo sapere come si è accettato supinamente il taglio avvenuto fra il 2010 e il 2019 di ben 37 mld di euro a scapito del comparto Sanità? Si hanno idee chiare su come spendere i fondi del PNNR nella Sasnità affinché il modello sanitario sia integrato con quello sociale?

Da quanto si evince le tematiche da affrontare hanno una loro grave rilevanza e si deve porre mano fin da subito a un coeso e forte progetto Salute capisaldo imprescidibile per l’attuazione di una profonda giustizia sociale.

Ci pare che la decantata medicina d’eccellenza abbia fallito il suo compito. Nel corso degli anni il concetto di medicina d’eccellenza è diventato un mantra ripetuto più e più volte quasi fino alla nausea. Doveva rappresentare la panacea di tutti i mali endemici della Sanità e invece ha finito per accuirli in quanto portatrice di un principio di selezione che contrasta con il principio stesso della dignità di ognuno di noi ad avere una giusta e completa assistenza sanitaria.

Da qui si evince il fatto che urge fondare un modello di Sanità popolare. Popolare in quanto rispettoso del dettame costituizionale. Una Sanità che abbia finalmente al centro il principio della prossimità che unisce in sé una diffusa prossimità territoriale e una reale vicinanza ai cittadini. Nella Sanità popolare si concreta quellka unione vera e sistemica fra assistenza sanitaria e assistenza sociale. Naturalmente dovrà avere come riferimento il Titolo V in materia sanitaria in modo da rendere il sistema coeso e sostenibile.

Sul modello di Sanità si gioca il destino della nostra Democrazia.


- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -