Vidiadhar Surajprasad Naipaul

Antenati Storia della letteratura europea - Torna in homepage


Vidiadhar Surajprasad Naipaul

Vidiadhar Surajprasad Naipaul è nato a Chaguanas (Trinidad) il 17 agosto 1932, morto a London l'11 agosto 2018. Chaguanas era un piccolo villaggio dell'isola caraibica di Trinidad. Di origine indiana, i suoi genitori erano indiani di casta braminica; suo nonno era originario dell'India nord-orientale, emigrato a Trinidad per lavorare nelle piantagioni; suo padre Seepersad svolse l'attività di giornalista al Trinidad Guardian e fu autore di racconti; Naipaul si trasferisce in Inghilterra nel 1950, laureato a Oxford, giornalista. Nel 1960 inizia numerosi viaggi. Ha scritto numerosi romanzi e racconti dove con prosa impeccabile, finezza psicologica e ironia tratteggia interessanti personaggi. Quasi tutte le sue opere sono ambientate nei quartieri poveri di Trinidad. Si ricordano: Il mistico massaggiatore (The mystic masseur, 1957), Miguel Street (1959), Una casa per il signor Biswas (The house for Mr Biswas, 1961), Guerriglieri (Guerrillas, 1975), Una svolta sul fiume (A bend on the river, 1979).
Ha scritto anche libri di viaggio: Il passaggio di mezzo (The middle passage, 1962), Tra i credenti : viaggio nell'Islam (Among the believers: an islamic journey, 1981).

Nel 2001 ha ricevuto il premio nobel per la letteratura, con questa motivazione: "for having united perceptive narrative and incorruptible scrutiny in works that compel us to see the presence of suppressed histories".


Inghilterra (1939-1989)

© Antenati - 1994-1997


Homepage | Dizionario autori | Autori aree linguistiche | Indice storico | Contesto | Novità
 [Up] Inizio pagina | [Send] Invia a un amico | [Print] Stampa | [Email] Mandaci una email | [Indietro]
Europa - Antenati - la storia della letteratura europea online - Vai a inizio pagina  © Antenati 1984- , an open content project