Elezioni europee, exit-poll


Piccole soddisfazioni guardando la tv


di Pina La Villa pubblicato il 14 giugno 2004

14 giugno 2004

Piccole soddisfazioni alla TV aspettando i risultati delle elezioni europee:

Emilio Fede più livido del solito, lo studio televisivo e gli ospiti più scalcagnati di tutta la tv. Faceva quasi tenerezza mentre prendeva disordinatamente i fogli che una ragazza spaventata gli porgeva, commentava i commenti, riceveva gli ospiti e si sforzava di essere urbanamente sorridente.

Bianca Berlinguer radiosa col suo vestito bianco, infieriva senza pietà sul povero Tajani e su Giovanardi.

Bruno Vespa nervosissimo si sforzava di fare i conti alla lavagna, sembrando uno studente impreparato agli esami, mentre De Michelis prendeva le distanze dalla coalizione di centro-destra mettendolo ulteriormente in difficoltà.

Non c’è bisogno di vedere i numeri per rendersi conto di chi ha perso queste elezioni...

Per il resto è tutto come prima :(

Dati del Viminale scrutinate 65310 sez.su 65878

Forza Italia 21

Alleanza Nazionale 11,5

Udc 5,9

Lega Nord 5

Socialisti Uniti per l’Europa - Nuovo Psi 2

Pri Liberal Sgarbi 0,7

Uniti per l’Ulivo (DS + Margherita + SDI) 31,1

Verdi per la Pace 2,5

Udeur Alleanza Popolare 1,3

Comunisti Italiani 2,4

Italia dei Valori lista Di Pietro-Occhetto 2,1

Partito della Rifondazione Comunista 6,1

Lista Bonino 2,3

Fiamma Tricolore 0,7

Alternativa Sociale con Alessandra Mussolini 1,2

Patto Segni-Scognamiglio i Liberaldemocratici 0,5

Codacons Lista Consumatori 0,5

Ritorna al formato normale

Stampa l'articolo