CRISTO E’ IN NOI...


P.S.: "DITE A BEPPE GRILLO DI SMETTERLA DI SALTARE..."


di Luigi Iovino pubblicato il 22 maggio 2007

Ci hanno sempre insegnato che Dio (Cristo) è dappertutto...;

Questo pezzo dal Titolo "CRISTO E’ IN NOI..." sottotitolo "Dite a Beppe Grillo di smetterla di saltare..." lo stò postando anche su altri Blog...

Se Vi piace autatemi a diffonderlo..., tra pochi giorni nè farò delle fotocopie e lo porterò anche nelle chiese, a cominciare dall’ARCIVESCOVATO di Napoli...;

Il mio percorso... (Non voglio chiamarla Via Crucis...ma ci arriverò più avanti...) mi portò ad entrare, nel mese di Febbraio di quest’anno (2007) in CURIA, nella CASA dell’ARCIVESCOVO DI NAPOLI...;

Non trovai il signore... ma un Monsignore, non trovai incomprensione..., non trovai cattiva accoglienza... (anzi mi rispose, con una cortesia che faceva più paura di qualsiasi arroganza...), la risposta fù che pur comprendendo il mio caso.... COL CAZZO SAREBBERO ANDATI IN PROCURA A DENUNCIARE CHE LA SOCIETA’ DEL VECCHIO COSTRUZIONI S.p.A. GLI AVEVA REALIZZATO DEGLI IMMOBILI ABUSIVI...

Conscio di essere nella mia casa, anche se l’avevo lasciata in gestione all’Arcivescovo di Napoli (Oggi Monsignor CRESCENZIO SEPE), serafico, gli dissi: Padre, VOI STATE IMPLICITAMENTE CONSENTENDO UN REATO, PER CUI, NON DENUNCIANDO DIVENTATE COMPLICI..., L’ARCIVESCOVO CRESCENZIO SEPE LE SA’ QUESTE COSE...???

Il Monsignore mi guardava, freddo come il DIAVOLO... (no, cacchio..., come il GHIACCIO...) mi disse: "Figliolo, comprendo i Tuoi problemi..., ma il MALE STA’ DAPPERTUTTO !!!

Risposi: "PADRE, ANCHE NELLA CHIESA??? - SAPETE CHE MI STANNO FACENDO UNA ESTORSIONE? - SAPETE CHE UNA VOSTRA DENUNCIA FAREBBE FINIRE TUTTO?

Ci lasciammo dopo che Lui mi aveva detto "Figliolo capisco il tuo dolore..., scrivi tutto all’Arcivescovo..., la letterà arriverà quà..., e la faremo arrivare anche a Lui..., che poi deciderà se riceverti...!!!

Non gli ho mai scritto..., tranne che sul mio sito...;

.................

Devo fare una premessa: Prima di andare in CURIA sapevo già che non dovevo aspettarmi niente da quella visita..., sapevo anche che quella (a prescindere da quello che si dice è si pensa in giro..) non era la casa del signore, ma l’ufficio di una società di affari e compromessi, immobiliari e sociali, dove tutto è merce e tutto si mercifica, sapevo anche che sono i maggiori responsabili di quello che mi stà accadendo...., della violenza che stanno facendo alla mia famiglia...;

Mi sono messo anche nei loro panni: Chi è proprietario di una tale ricchezza deve difenderla!!!

Nella mia casa napoletana ho trovato degli inquilini cattivi, che pensano solo ai soldi, al potere..., a Roma anche peggio..., mi stanno facendo fare figure di ’mmerda eccezzionali..., veramente...!!!

......................

Manca una parte, per questioni di spazio, però potete leggere la versione integrale...

Da povero Cristo ascolto la televisione..., (Mi piace Santoro...) e vado su INTERNET, (Mi piacciono gli amici di Beppe Grillo... e tutti quelli come loro..., non li cito perchè ci vorrebbe un libro...) oggi scopro proprio sul Blog di Beppe... (lo sospettavo anche prima...) che il massimo esponente di questi signori che abitano le mie case era anche il massimo responsabile della segretezza di turpitudini bestiali, praticate contro innocenti..., e sono anche consapevole che chi lo ha votato sapeva chi era...;

Sono rimasto ancora più disgustato di prima... , quella non è più la mia casa..., né a Napoli e nè a Roma e neanche a Genova...;

Voglio anche confermarvi un concetto: E vero che sono dappertutto!!!

Ma, se permettete, i posti li scelgo io: Sono stato al Family Day, ma ero dentro Andrea Rivera...; Ero dentro chi ha scritto la Divina Commedia e sono dentro Benigni..., Sono stato dentro Antonio De Curtis, e dentro Massimo Troisi (Anzi adesso è Lui che è dentro di mè)..., Sono stato dentro Evita Peron, sono stato con il Ché, Sono stato dentro chi fermò i carri armati a Varsavia, sono stato a Tien an Men, sono dentro chi ha fatto abbattere il muro di Berlino, sono stato dentro Ghandi, sono dentro il DALAI LAMA, sono dentro l’aria e l’acqua pulita, sono dentro i sorrisi dei bambini, sono dentro chi fà del bene senza bisogno di dirlo...., sono stato dentro Madre Teresa di Calcutta, dentro Padre Pio, forse sono pure dentro questo stronzo che stà scrivendo....;

Devo andare urgentemente in Africa, ed in tanti altri posti..., devo andare dove ancora si lapidano donne per assurde accuse, devo andare anche dove si fanno del mio corpo atti di terrorismo...;

Dentro Papa Ratzinger devo ancora entrare...;

Sono dentro ed insieme alla gente di Serre, sono dentro gli sfrattati, gli sfruttati, sono dentro i diversi, sono dentro i Travaglio, i GRILLO (a proposito ditegli di smetterla di saltare da tute le parti...) sono stato dentro il Giudice Livatino, dentro Giovanni Falcone e Paolo Borsellino... e tutti gli altri come loro ....;

Dentro Andreotti non sono riuscito ad entrare...;

Siate sereni, sono stato con Piergiorgio WELBY, è qui con mè, sono con BATTIATO e con la sua POVERA PATRIA, sono con IRENE GRANDI e con la sua BRUCIA LA CITTA’...;

Sono stato con quello..., cazzo..., come si chiama..., IL MOLLEGGIATO..., mi sembra ADRIANO...;

......................

Mi vergogno per quello che stà accadendo....

Mi trovo coinvolto in scandali sociali ed economici enormi..., sono ricco di una ricchezza che mi fà vergogna..., che è stata tolta ai più deboli..., ai più sofferenti...;

.......................

Andrò ancora avanti con la mie richieste di giustizia...

Ieri ( 17/05/07) il mio avvocato civilista mi ha comunicato che la Corte di Appello di Napoli ha rifiutato la mia richiesta di revocazione della sentenza di Appello e mi ha appioppato altri oltre 4.000,00 EURO (EURO QUATTROMILA /00) da pagare ai miei estorsori e a chi li stà aiutando...

(IL CARRO ARMATO CONTINUA A ANDARE AVANTI SENZA GUARDARE I POVERI CRISTI CHE STANNO DAVANTI...)

Io da povero Cristo, ma non da povero scemo, rifletto sulle carte, e mi sembra strana questa cecità dei giudici..., e poi ascolto la televisione..., (Santoro, appunto...), e collego fatti e situazioni della storia che mi stà costringendo a subire delle sentenze incredibili...!!!

Praticamente i giudici non si sono accorti che dietro tutta questa operazione c’è ... (questa entra in merito a questioni giuridiche... chi vuole la può leggere nel mio Blog...)

Ed io sono costretto ad andare a discutere in Cassazione con dei giudici che non mi vogliono sentire...,che non vogliono farmi avere cio che dovevano darmi tanti anni fà;

Sè almeno invece di Cristo mio padre mi avesse chiamato Cesare... (Mi sembra che da qualche parte hanno scritto DATE A CESARE QUELLO CHE E’ DI CESARE...), vabbè..., mi è andata male...;

P.S.: Io continuero la mia via crucis da povero Cristo, convinto che caccerò i mercanti dal tempio..., (spero che prima mi ridiano i miei soldi più i danni, e, cosa più importante, chiedano scusa a mia moglie ed ai miei figli...

Il 10 Giugno 07, alle 10,00 sarò sotto la Prefettura di Napoli a fare lo sciopero della fame e della sete..., Vi invito a non mettervi affianco a mè..., vi salvereste..., ma poi per la vita intera vi chiameranno ladroni e truffatori..., e poi magari Vi faranno apostoli e poi preti..., e finirete a proteggere i pedofili e gli estorsori....

LUIGI IOVINO

Viva la libertà, SEMPRE!!!

Ritorna al formato normale

Stampa l'articolo