“Tuttapposto Show” va in vacanza


Si avviano alla conclusione gli spettacoli, sempre diversi, con “Tuttapposto Show” al Teatro dell’Accademia di Catania.


di Simona Zarcone pubblicato il 2 maggio 2007

Si avviano alla conclusione gli spettacoli, sempre diversi, con “Tuttapposto Show” al Teatro dell’Accademia di Catania. L’ultimo appuntamento, in una continuità narrativa dove mai nulla si ripete, è fissato per il 5 maggio.

Il grande carrozzone, capitanato da Francesco Mazzullo insieme a Maria Pia Cirillo, manderà in vacanza anche le splendide bambole Bratz e Barbie che fanno tanto divertire con le loro fantasie.

Prima di partire per il tour nazionale, ancora in primo piano l’ironia pungente e scottante dei comici del fantastico Show: Francesco Mazzullo nei panni non solo di un boss in pensione, afflitto da ON E OFF, suoi “picciotti tuttofare”, decide di andare in vacanza e lasciare la sua organizzazione ai suoi “bravi”; l’Amaca Tarocca che oltre a fare previsioni di tipo truffaldino, parla di un lungo viaggio dove il protagonista preso di mira è sempre Francesco Mazzullo; la Prof. Stragazzi e i suoi stravaganti viaggi culturali con gli studenti universitari; l’alternativo Turi Pappa, uomo “d’affari” che gestisce un ambiguo commercio sulla Catania-Gela tramite il cellulare dalla suoneria trash e che ha intrapreso una nuova attività di tour operator: www.pappatour.it

In tutti questi intrighi confluiscono le gag di Mazzullo, alle prese con gli altri personaggi di spicco: il Trans-Atlantico con due “poppe”, Maccello Mosso e il suo tour canoro, il Pastore Ingius, la giornalista Giusy Fotticchia, la Sig.ra Grazia Disgrazia, la meccanica professionala Cinzia Pistone, lo stilista trisex Uff, Suora Assunta, la studentessa sfigata universitaria di Cristicchi, il posteggiatore regolarmente abusivo Pippo La-metta, e Minghiaela Sung la finta cinese sempre pronta a truffare Mazzullo, anche in vacanza.

Anche per l’ultimo appuntamento è prevista la satira su un noto programma televisivo e i balletti della bellissima e bravissima Roberta Pacini e Co. Inizio alle ore 21.15, presso il Teatro dell’Accademia di Catania, in Via Torino n.57. Infoline 095.435824.

Addetto Stampa – Daniela La Chioma – 392.0044319

Ritorna al formato normale

Stampa l'articolo