M5S Lentini - INCENERITORI, la Manna che venne dal cielo... O NO?


Complice il grande marasma della gestione rifiuti in Sicilia e il pericolo dell’ampliamento della discarica di Grotte San. Giorgio, si è attivato un dibattito con opinioni e considerazioni che vedono l’incenerimento dei rifiuti come soluzione, utile e auspicabile, per lo smaltimento dei rifiuti.


di Giuseppe Castiglia pubblicato il 16 aprile 2021

Lentini SR

In questi giorni in città da più parti anche da ambiti culturali e politici diversi e persino opposti ,si sentono grandi cose sugli inceneritori.

Complice il grande marasma della gestione rifiuti in Sicilia e il pericolo dell’ampliamento della discarica di Grotte San. Giorgio, si è attivato un dibattito con opinioni e considerazioni che vedono l’incenerimento dei rifiuti come soluzione, utile e auspicabile, per lo smaltimento dei rifiuti.

A proposito degli inceneritori siccome, purtroppo o per fortuna, sulle cose siamo sempre indietro di 20 anni rispetto ad altri territori. Possiamo permetterci di valutare guardando chi ha avuto stessa sorte e uguali problemi, con il vantaggio di sapere come è andata a finire, conoscendo preventivamente costi e benefici di certe scelte.

La politica attenta e responsabile utilizza tale vantaggio per non fare errori e non ripetere quelli degli altri.

In questo caso emblematica e utile al nostro scopo sarebbe conoscere la storia della gestione dei rifiuti nel bresciano.

Prima le mega discariche dei privati, in seguito ogni buco ogni cava riempita di rifiuti, alla fine inceneritori, tutto condito con varie inchieste per illeciti ambientali, presenti le organizzazioni mafiose che hanno steso i loro tentacoli per fare affari pur trovandoci nel profondo nord.

JPEG - 113.3 Kb
Secondo-Manifesto-Inceneritore-Brescia

Su Brescia e i suoi rifiuti esiste una cospicua letteratura in merito. Per chi volesse approfondire vi segnalo

http://www.ambientebrescia.it/TerradeifuochiBrescia2019.pdf

In particolar modo vi consiglio di leggere il paragrafo a pag. 44,facendo attenzione ad eventi e personaggi

Mi auguro che la politica locale sui rifiuti sia questa volta più lungimirante, che informi e proponga soluzioni, non dimenticando che questo territorio ha già dato il suo contributo di morte e distruzione e non può più permettersi errori .

Poco importa se tale territorio sia Lentini ,Carlentini ,Francofonte, Augusta o Catania, per il diritto alla vita e alla salute non esistono confini.

Maria Cunsolo M5S Lentini

PDF - 14.9 Mb
Terra dei fuochi Brescia 2019

Ritorna al formato normale

Stampa l'articolo