Giornata della Memoria in ricordo delle vittime delle mafie


Rinviata ad ottobre la manifestazione organizzata da Libera di Don Ciotti


di Piero Buscemi pubblicato il 21 marzo 2020

Doveva essere la manifestazione per eccellenza dell’inizio di primavera. Quella che ogni anno convoglia migliaia di persone a Palermo per sostenere il messaggio anti mafioso che l’associazione Libera di Don Ciotti porta in giro per l’Italia da oltre venticinque anni. Il Covid-19 è riuscito a condizionare anche questo evento importante che, per motivi di sicurezza, è stato rinviato a ottobre.

Girodivite si stava organizzando per documentare l’evento, ma in attesa di potersi ritrovare a Palermo in autunno, ci limitiamo ad offrire ai lettori un breve video che riassume un elenco di vittime innocenti uccise barbaramente dalle mafie. Sappiamo che, purtroppo, ne abbiamo tralasciate diverse, non meno importanti e degne di essere ricordate, e di questo ce ne scusiamo con le famiglie, ma vogliamo attraverso questo breve video soffermarci a pensare ad un problema nazionale che, forse è meglio ribadirlo, non sparirà con il coronavirus, come sarebbe auspicabile che accadesse.

Ritorna al formato normale

Stampa l'articolo