La Marcia “Restiamo Umani” fa tappa a Palermo il 4 settembre 2019: costruiamo ponti, abbattiamo muri



di Redazione pubblicato il 4 settembre 2019

Partita il 20 giugno da Trento per concludersi ufficialmente il 20 ottobre, in Piazza San Pietro a Roma, la Marcia “Restiamo Umani” arriverà a Palermo il 4 settembre per dire no a paura e odio e sì all’accoglienza e alla promozione dei diritti di tutti e tutte.

All’iniziativa, ideata da John Mpaliza conosciuto come “Peace Walking Man”, attivista per i diritti umani e camminatore che da quasi un decennio organizza marce nazionali ed internazionali per promuovere il rispetto dei diritti umani, ha aderito immediatamente il Forum Antirazzista di Palermo che la sta promuovendo assieme a tante realtà locali (di seguito l’elenco degli aderenti). La tappa palermitana ha ricevuto anche il sostegno del Comune di Palermo.

John Mpaliza ha già percorso diverse centinaia di chilometri negli ultimi mesi, coinvolgendo persone, associazioni ed enti, locali e nazionali, nell’organizzazione delle varie tappe e di momenti di confronto sui temi dell’accoglienza, di abbattimento delle barriere dell’indifferenza e di costruzione di ponti di solidarietà unendo i passi per tornare a promuovere e difendere i diritti per tutti e tutte.

La tappa di Palermo partirà dalla base di Monte Pellegrino per arrivare al Santuario di Santa Rosalia, proprio in occasione della festività della Santa, quando centinaia di fedeli compiono la rituale “acchianata” per rendere omaggio alla patrona di Palermo.

Il punto di ritrovo sarà all’inizio della storica salita alle 17.30 ed il percorso avrà 4 tappe per brevi momenti di riflessione comune, ciascuna dedicata ad un tema differente – i diritti, il viaggio, la terra e l’accoglienza.

Questa marcia vuole essere uno strumento nonviolento con cui mandare un messaggio chiaro alla politica in generale ed in particolare a chi lucra sulle difficoltà e l’insicurezza dei più deboli: siamo uguali, i diritti sono di tutte e tutti, abbattiamo i muri e costruiamo ponti di solidarietà. RESTIAMO UMANI!

Aderiscono all’iniziativa:

Agesci Zona Conca d’Oro; Amnesty International; Arcigay Palermo; Arte Migrante Palermo; Associazione Antimafie “Rita Atria”; Centro Astalli Palermo; CISS – Cooperazione Internazionale Sud Sud; Emmaus Palermo Comunità e Mercatino Solidale dell’Usato; Fa’ La Cosa Giusta! Sicilia; Forum Antirazzista Palermo; Gruppo Emergency Palermo; Laici Comboniani Palermo; Legambiente Sicilia; LVIA – Palermo; Missionari Comboniani – Palermo; Vivi E Lassa Viviri

Invitiamo le associazioni che vogliano aderire all’iniziativa a contattare il Forum Antirazzista (forumantirazzistapalermo2@gmail.com) o scrivere nell’evento della tappa palermitana.


Via Pressenza.


Ritorna al formato normale

Stampa l'articolo