Ciancio e Fava



di Salvatore Mica pubblicato il 1 marzo 2005

Da www.ildito.it le parole di Fava su Ciancio, segnalateci da Marco Benanti

"[…]Per quel che riguarda le politiche culturali proprio le Ciminiere sono la testimonianza di una scelta miope e sbagliata. Potevano essere una risorsa per il territorio, sono state solo occasione di "regalo agli amici" o fiere e manifestazioni al di fuori di una politica complessiva.

Ora si vogliono privatizzare, ma io non sono d’accordo. E’ perdente una politica culturale che guardi solo ai soldi senza pensare agli investimenti nel patrimonio del sapere e della conoscenza. Così come mi pare assurdo che si regali l’uso di una parte della struttura a Ciancio, per trasmettere un programma, Insieme, senza chiedere un adeguato ritorno economico. Al posto di un museo della guerra, o dello sbarco, ci vorrebbe un vero museo della memoria"[…]"

Ritorna al formato normale

Stampa l'articolo