Sei all'interno di >> GiroBlog | Solo parole |

il ciclone

di junior - martedì 15 agosto 2006 - 1576 letture

Non è discreto.
Non arriva in punta di piedi.
Non bussa alla tua porta.
Non dice: per favore.
Non spiega le sue ragioni.
Non da giustificazioni.
Non fa domande.
Non attende risposte.
E’ il ciclone.
Gira vorticosamente.
Corre. Trascina.
Schizza per aria.
Precipita al suolo.
Scava nel mare.
Solleva la terra.
Nessuno lo potrà fermare.
E’ un demone: sconosciuto.
Potente. Terribile. Implacabile.
Ti osserva con il suo occhio tranquillo.
Il suo sguardo è maledetto.
Non conosce odio. Nè amore.Nè pietà.

Angela Colella


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -