Sei all'interno di >> :.: Dossier | Archivio dossier | Bernardo Provenzano |

Inviare un messaggio

In risposta a:

  • Nella masseria volantini elettorali di Cuffaro

    22 gennaio 2008 21:15, di MARIA LUISA GRECO
    NON HANNO FEGATO, NON HANNO LE PALLE PER ASSUMERSI LE LORO RESPONSABILITA’. CASINI NON DEVE FARLA TANTO LUNGA, COME SI POSSONO PRENDERE LE PARTI DI UN CONDANNATO, DI UN CONDANNATO A 5 ANNI CARCERE PER AVER FAVORITO ESPONENTI NON MAFIOSI MA VICINI ALLA MAFIA, ME LO SPIEGHI PER FAVORE? UDC MEZZO PARTITO INDAGATO, CONDANNATO, E ANCORA HANNO IL CORAGGIO BARBARO DI PARLARE. E QUEI VOLANTINI DI CUFFARO NELLA MASSERIA DOVE SI NACONDEVA PROVENZANO ME LI VUOLE SPIEGARE, I TENTATIVI FALLITI DI CATTURA DEL LATITANTE PROVENZANO , CHI LO AVVERTIVA? GUARDA CASO SI SCOPRE CHE GLI PASSAVANO INFORMAZIONI (...)
Attenzione! A causa dell'abuso di alcuni pochi siamo costretti a ricordare a tutt* che: I dati personali immessi nella form sono archiviati da Girodivite al solo scopo di visualizzare il commento nell’ambito del sito; in nessun caso saranno utilizzati per altre finalità o trasmessi a terzi. L’immissione di nome e città è facoltativa. La responsabilità dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori: al fine della corretta attribuzione della stessa Girodivite memorizza, senza visualizzarlo sul sito, l’indirizzo IP dello scrivente. I commenti dei lettori sono soggetti a moderazione, Girodivite si riserva il diritto di eliminare quelli che, a seguito di controlli saltuari e "a campione", venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti; commenti dal contenuto illecito potranno essere segnalati alle Autorità competenti. L’immissione di un commento implica conoscenza e accettazione delle regole suesposte.