Zona Rossa

Istituita la zona rossa in altre due località siciliane: Santa Teresa di Riva nel messinese e Portopalo di Capo Passero nel siracusano.

di Redazione PuntoG - sabato 15 maggio 2021 - 2060 letture

Due nuove "zone rosse" in Sicilia. L’aumento dei positivi farà scattare le restrizioni a Portopalo di Capo Passero, in provincia di Siracusa, e Santa Teresa di Riva, nel Messinese. Lo ha disposto il presidente della Regione Nello Musumeci, a seguito delle relazioni delle Asp territoriali e sentiti i rispettivi sindaci. L’ordinanza avrà efficacia da domenica 16 a mercoledì 26 maggio.

In zona rossa sono vietati tutti gli spostamenti, salvo che nei casi di lavoro, salute o necessità. Per cui non ci si può muovere né all’interno della propria Regione, né all’interno del proprio comune e per compiere gli spostamenti consentiti è necessaria l’autocertificazione. Si può uscire per andare nei negozi aperti, che sono solo quelli che svolgono un servizio essenziale (come supermercati e farmacie), ma anche per fare una passeggiata o per andare in un luogo di culto vicino casa.

Per quanto riguarda le attività di ristorazione, il Governo ha recepito le sollecitazioni espresse da Confartigianato Alimentazione in una lettera inviata dal Presidente Massimo Rivoltini al Ministro dello Sviluppo economico Patuanelli consentendo in tutte le regioni la modalità di vendita con asporto per le imprese dell’artigianato alimentare come gelaterie, pasticcerie, pizzerie al taglio, rosticcerie, friggitorie, piadinerie.

Nelle zone arancione e rosse a queste attività sono permessi soltanto: la consegna a domicilio senza limiti di orario (nel rispetto delle norme igienico sanitarie); – l’asporto fino alle ore 22, con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze. In tutte le zone sono permesse la ristorazione negli alberghi e in altre strutture ricettive limitatamente ai clienti che vi siano alloggiati.

Le rivendite di sigarette, dei superalcolici e i pusher garantiranno le forniture alla clientela.

PNG - 397.8 Kb
Zona rossa


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -