Sei all'interno di >> GiroBlog | Segnali di Fumo, di Pina La Villa |

Zapatero

Finalmente un gesto di coerenza
di Pina La Villa - domenica 9 luglio 2006 - 2328 letture

Zapatero non partecipa alla Messa a Valencia per la visita del Papa.

Finalmente un gesto di coerenza e di rispetto nei confronti della Chiesa cattolica e di tutte le fedi di un popolo europeo del XXI secolo.

In genere a messa ci vanno troppi infedeli, troppi ipocriti. Zapatero ha semplicemente evitato di fare un gesto ipocrita e strumentale.

Probabilmente Zapatero ricorda il ruolo negativo della Chiesa nella storia della Spagna, i rapporti col dittatore Franco, e la stessa scelta di celebrare questa giornata della famiglia a Valencia non è proprio il massimo della "cortesia" verso un governo che ha fatto delle scelte ben precise in merito.

Credo però che la motivazione di Zapatero sia molto più semplice e quindi più rivoluzionaria.

Avrà un incontro con Benedetto XVI, in quanto capo di uno stato estero, nelle sedi opportune, ma andare a messa è un gesto che implica la soggezione a un rituale che può obbligare solo che si riconosce in quella fede, e nessun altro.

Ecco, finalmente, un gesto chiaro, semplice, di profondo rispetto verso gli spagnoli.

Aspettiamo che un gesto simile venga anche da noi. Senza enfasi, senza proclami, solo la fine delle genuflessioni ipocrite.


Rispondere all'articolo - Ci sono 2 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Zapatero
25 luglio 2006, di : Magic

E da quando la coerenza accompagna la nostra vita quotidiana ? Io credo semplicemente che abbiamo dimenticato di essere prima di tutto esseri pensanti oltrechè uomini di buona volontà o peggio luridi peccatori. C’è in noi italiani (la gente del bel Paese)ormai una tale indifferenza mista ad ipocrisia allo stato puro, che ci impedisce qualsiasi presa di posizione più o meno forte che possa discostarsi dal conformismo e come dice l’articolo su Zapatero dalla più completa genuflessione nei confronti del potere politico o ecclesiastico che sia. Un tempo si diceva la cattolicissima Spagna... Ora purtroppo la cattolicissima o pseudo tale Italia farebbe invidia al miglior periodo medievale della nostra storia !
    Zapatero
    31 luglio 2006, di : jle 73

    per me zapatero è stato un grande...e la chiesa si è comportata malissimo facendo la giornata della famiglia in un paese dove le politiche familiari si distanziano dalle regole mediovali imposte dai cattolici, mancando di rispetto all’attuale governo spagnolo!! cmq è stato un bello schiaffo in faccia a tutti quei bigottacci che ancora credono che sarà dio a salvarli quando invece bisognerebbe credere più nell’uomo e nelle sue qualità! voglio un zapatero italiano!! ciao a tutti jle 73
Zapatero e gli spagnoli Prodi e gli italiani mal governo mezzo gaudio oops!!
17 giugno 2007, di : Tiguglio

Andate a chiedere alla maggior parte degli spagnoli cosa ne pensano del governo Zapatero, più o meno quello che pensano la maggior parte degli italiani del governo Prodi. Alle ultime amministrative hanno preso entrambi una solenne batosta. Ed aggiungo per fortuna. Asta la vista Asta luego Pasta al pesto