Sei all'interno di >> :.: Primo Piano | Scuola & Università |

Vogliono imporci dall’alto una nuova riforma

Di fronte all’eventualità di introdurre nuove indicazioni nazionali per il prossimo anno scolastico elaborate da una commissione ministeriale che non rappresenta il mondo della scuola reale, ribadiamo i nostri NO. La posizione del Foruminsegnati

di www.foruminsegnanti.it - martedì 24 aprile 2007 - 2831 letture

Di fronte all’eventualità di introdurre nuove indicazioni nazionali per il prossimo anno scolastico elaborate da una commissione ministeriale che non rappresenta il mondo della scuola reale, ribadiamo i nostri NO.

NO all’esclusione dei docenti dalle decisioni che riguardano il futuro dell’istruzione pubblica;

NO alla babele dei curricoli di scuola;

NO alla paventata sperimentazione delle nuove indicazioni nazionali a partire dal prossimo anno solastico.

Chiediamo da subito il ripristino dei programmi del 91 dell’ 85 e del 79 espropriatici dalla Moratti e cestinati da questo governo che, nelle chiuse stanze del ministero, si appresta a partorire l’ennesima riforma imposta dall’alto, nata già morta perchè priva di partecipazione e consenso.

I decisori politici di "sinistra" (che stanno mostrando una ben scarsa attitudine democratica) sembrano aver dimenticato, già il giorno dopo, quanto il voto degli insegnanti sia stato per loro determinante...

Invitiamo le colleghe e i colleghi a condividere la nostra protesta sottoscrivendo e diffondendo l’ appello online per la cancellazione delle Indicazioni Nazionali e il ripristino dei Programmi.

Il Forum Insegnanti


Rispondere all'articolo - Ci sono 1 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Vogliono imporci dall’alto una nuova riforma
25 giugno 2007

Andate ed imparate a lavorare. Rivendicate qualcosa dopo che avete dimostrato qualcosa. Matteo Dellanoce